Venerdì 18 Ottobre 2019
Dal 13 al 25 maggio, tra Savoca e Furci Siculo, due settimane di teoria e pratica


Corso di permacultura in Sicilia: a contatto diretto con la natura

di Sikily News | 10/04/2014 | AMBIENTE

2524 Lettori unici

Dal 13 al 25 maggio si terrà in Sicilia un Corso teorico-pratico di permacultura, nella zona tra Savoca e Furci Siculo, nella riviera jonica messinese. Il corso durerà due settimane, e si svilupperà su diversi moduli tematici della durata di un’ora e mezza distribuiti nell’arco di 12 giorni, alla fine dei quali verranno presentati i vari progetti realizzati dai partecipanti e verrà consegnato un attestato di partecipazione ufficialmente riconosciuto da tutte le organizzazioni di Permacultura nel mondo.

Tutti i corsi di permacultura da 72 ore offerti nel mondo seguono lo stesso schema teorico di base, che può essere ampliato con altri argomenti di interesse dei partecipanti e da attività pratiche. Il corso è una tappa fondamentale nello sviluppo della comprensione dell’etica della permacultura, dei principi e dei processi di progettazione e delle tecniche applicate: sarà aperto ad un massimo di 20 partecipanti (minimo 15, non più di 16 residenti). Verranno svolte 72 ore di teoria, basate sul Curriculum Internazionale di Corso di Progettazione in Permacultura, e 22 ore di attività pratica legate alla progettazione (con particolare riguardo a Principi Etici, Principi di Progettazione, Strategie di Progettazione e Analisi). Alcune docenze si terranno all’aperto presso l’Ape, Aula Permanente di Ecologia di Savoca, dove da due anni vengono realizzati corsi e attività per adulti e bambini, incentrati sull’educazione ambientale e sulla permacultura, mentre alcune ore di lezione si terranno presso il Bed e Breakfast La Zagara di Furci Siculo.
Il corso è particolarmente indicato per chi si avvicina per la prima volta alla permacultura, a chi vuole fare esperienza di progettazione in permacultura, ai piccoli agricoltori che sono curiosi di scoprire tecniche di coltura e di produzione sostenibili, alle persone desiderose di sperimentare e studiare la permacultura a contatto diretto con la natura insieme a persone affini, a chi vuol fare esperienza di vita sostenibile con un’alimentazione stagionale autoprodotta.
I tutor che svolgeranno le lezioni saranno Anna Bartoli, Elena Parmiggiani, Serena Bonura e altri docenti della Rete Permacultura Sicilia, che approfondiranno specifiche tematiche.

Il costo di partecipazione è di
 500 euro, che comprendono docenze, vitto (3 pasti e le pause) ed alloggio in camera
. Per chi non volesse usufruire dell’alloggio con vitto incluso, la quota di adesione sarà pari a 400 euro. Per l’iscrizione all’associazione APE per l’anno 2014 il contributo da versare è di 10 euro. L’ufficializzazione dell'iscrizione al corso avverrà solo dopo il pagamento di un acconto pari a 100 euro.
Le lezioni si svolgeranno dalle 9.30 alle 18.00, con sospensione per pausa pranzo. 
Gli orari potranno comunque subire delle variazioni.

PROGRAMMA GIORNALIERO

1° GIORNATA - Introduzione al corso di Permacultura (conoscenza reciproca, spiegazione corso, mappe mentali). Cosa è la Permacultura? Perché agire? Basi di Ecologia. Etiche. Principi

2° GIORNATA - Metodi di Progettazione: Zone e Settori, Letture Mappe e Cartografia, Acqua, Acque Domestiche e Rurali, Raccolta, Fitodepurazione.

3° GIORNATA - Clima. Zone Climatiche Mondiali. Modelli Naturali. Piante I.

4° GIORNATA - Piante II. Ecologia delle Erbe Infestanti. Foreste. Frangivento. Microclimi.

5° GIORNATA - Suolo. Movimentazione Terra/Scavi. Zone: Zona 0 – Casa: bioarchitettura e bioedilizia, materiali naturali, fonti di energia. Zona I – Orto

6° GIORNATA - RIPOSO: I partecipanti potranno fare una gita a Savoca, oppure stare a rilassarsi al mare di Furci o un’escursione sull’Etna.

7° GIORNATA - Zona II – Frutteto/Food Forest e Animali domestici. Zona III – Cereali e Pascolo. Zona IV – Silvicoltura, Raccolta piante spontanee. Zona V – Aree selvatiche lasciate alla natura.

8° GIORNATA - Animali selvatici. Lotta Integrata. Acquacultura. Analisi del Sito in preparazione alla pratica di progettazione.

9° GIORNATA - Progettare per I Disastri. Permacultura Urbana/Suburbana. Lavoro pratico di progettazione di gruppo.

10° GIORNATA - Permacultura Invisibile (Finanza & Sociale). Accesso alla terra. Lavoro pratico di progettazione di gruppo.

11° GIORNATA - Permacultura di Comunità (Bioregioni, Comunità ed Ecovillaggi). Il movimento della Transizione. Lavoro pratico di progettazione di gruppo.

12° GIORNATA - Lavoro pratico di progettazione di gruppo.

13° GIORNATA - I prossimi Passi dopo il corso da 72 ore. Presentazione dei progetti, consegna certificati e festeggiamenti

I pasti forniti saranno vegetariani: nello spirito di comunità, tutti i pasti saranno preparati grazie all’aiuto dei partecipanti, ruotando gruppi di studenti, in collaborazione con i volontari della cucina. Eventuali altre esigenze possono essere comunicate agli organizzatori. L’alloggio prescelto per i partecipanti è il BeB La Zagara di Furci Siculo: un piccolo BeB a conduzione familiare, che festeggia quest’anno 10 anni di gestione. Le camere sono semplici ma dotate di tutti i comfort e suddivise in tre appartamenti separati. La sistemazione sarà in camera doppia o tripla. Per maggiori info: http:// lazagarabeb.wordpress.com

Per maggiori informazioni: Manuela Trovato - 3277426235 - manuelatrovato@gmail.com
; Serena Bonura - 338 2178989 - serena.bonura@yahoo.it

http://aulapermanentecologia.wordpress.com

http://aulapermanentecologia.wordpress.com/2014/04/02/corso-teorico-pratico-di-progettazione-in-permacultura-72-ore-con-certificato/

http://permaculturasicilia.blogspot.it/2014/02/corso-teorico-pratico-di-progettazione.html

 

 

 

 

Più informazioni: permacultura  ape  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.