Martedì 20 Agosto 2019
Mentre cittadini e associazioni rimangono a guardare


Nizza. Amministratori comunali puliscono la spiaggia

23/06/2013 | AMBIENTE

3222 Lettori unici

I sacchi raccolti vengono caricati su un mezzo dell'Ato

NIZZA. Amministratori durante la settimana, volontari nei festivi. Dopo aver rimesso a nuovo qualche tempo fa i giochi per bambini presenti in uno slargo sul lungomare, questa mattina di buon ora consiglieri comunali e assessori del Comune di Nizza di Sicilia si sono dati appuntamento sulla spiaggia per avviare una pulizia straordinaria dell'arenile. Peccato per la quasi completa assenza della cittadinanza e soprattutto delle associazioni. Extra amministrazione, infatti, c'erano solo il signor Tino Cicala, un vero cittadino modello, il presidente della Pro Loco, Angelo Parisi, ed alcuni operai dell'Ato Me 4, che ha collaborato all'iniziativa consentendo la rimozione dei sacchi di spazzatura raccolti e il loro conferimento in discarica. Decine di copertoni, invece, sono stati trasportati direttamente nel centro di raccolta di Furci Siculo. I volontari si sono divisi in due turni, iniziando la pulizia della spiaggia da via Campanella fino al quartiere Fiumarello. Hanno partecipato il consigliere di minoranza Francesco Briguglio, i consiglieri di maggioranza, Alessandro Interdonato Carmelo Miceli, Giuseppe Tamà, Caterina Sulfaro e Concita Isaja, il presidente del Consiglio comunale Carmelo Rasconà, gli assessori Patrizia Parisi, Salvatore Bruno e Tiziana Bonarrigo, il vice sindaco Francesco Santisi. Assente per impegni precedentemente assunti il primo cittadino Giuseppe Di Tommaso che non mancherà alla prossima occasione.

Più informazioni: pulizia spiaggia  nizza di sicilia  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.