Lunedì 18 Novembre 2019
Scelto dal CdA dopo la nomina ratificata da De Luca in seguito alle dimissioni


Rifiuti, Nicola Russo eletto presidente della Srr Messina al posto di Briguglio Polò

di Andrea Rifatto | 05/11/2019 | AMBIENTE

486 Lettori unici

Nicola Russo e Cateno De Luca

È Nicola Russo il nuovo presidente della Società regolamentazione rifiuti Messina Area metropolitana, organismo che ha competenza sui comuni jonici e della zona tirrenica della provincia. Il suo nome è stato scelto nei giorni scorsi dal sindaco Cateno De Luca quale rappresentante del Comune di Messina e oggi il Consiglio di amministrazione lo ha eletto all’unanimità, con voto palese, nel corso della seduta svoltasi a Palazzo Zanca. Russo, funzionario dei Dipartimento regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica utilità, è attualmente anche commissario dell’Ato Me4 e prende il posto di Santi Briguglio Polò, dimessosi dalla carica il 14 ottobre (LEGGI QUI). Vicepresidente della Srr è stato eletto Matteo De Marco, sindaco di Villafranca Tirrena, affiancato nel Cda da Fabio Famà per la Città metropolitana e dai sindaci Alessandro Costa (Letojanni) e Giuseppe Cannistrà (Monforte San Giorgio), quest’ultimo subentrato al sindaco di Barcellona, Roberto Materia, dimessosi da vicepresidente e da componente del Consiglio di amministrazione insieme a Briguglio Polò.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.