Martedì 22 Ottobre 2019
Scarti di vario genere scagliati dal lungomare probabilmente durante la notte


S. Teresa, incivili gettano rifiuti sulla spiaggia - FOTO

di Andrea Rifatto | 15/03/2019 | AMBIENTE

671 Lettori unici

I rifiuti lanciati sull'arenile

Vandali e incivili non conoscono più limiti a S. Teresa di Riva. A tal punto che sono arrivati a gettare rifiuti di vario genere sulla spiaggia. É quanto successo al centro del paese, probabilmente nelle ore notturne. L'arenile all'altezza del quartiere Borgo Marino si è presentato questa mattina cosparso di scarti di potatura, resti di piante, vasi di plastica distrutti, lastre di vetro spaccate, ceramica, gettati dal marciapiede da chi evidentemente ha scambiato la spiaggia per una discarica a cielo aperto. Sulla banchina e sul muretto sono presenti tracce di terra e resti di vasi che fanno comprendere come qualcuno abbia trascinato i rifiuti per poi scagliarli al di sotto. I resti di potatura, tra cui foglie di cycas, rami di oleandro, potrebbero provenire da piante presenti in aiuole sia demaniali che private situate nello spazio antistante un'immobile del lungomare, situato proprio all'altezza del punto dove sono stati gettati i rifiuti e non è escluso che fossero stati lasciati sul marciapiede lato monte in attesa di essere smaltiti. Qualche incivile ha invece pensato di "divertirsi" gettando tutto in spiaggia. Il Comune ha preso atto in tarda mattinata di quanto accaduto su segnalazione del consigliere Rosario Pasquale, inviando sul posto la Polizia municipale per verbalizzare l'accaduto. Il vicesindaco Gianmarco Lombardo ha disposto poco dopo la rimozione dei rifiuti. In piazza Borgo Marino sono presenti delle telecamere di videosorveglianza del Comune che però non sono attive in quanto la ditta installatrice non ha ancora consegnato i lavori.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.