Martedì 22 Ottobre 2019
Interventi in direzione Messina: i mezzi leggeri saranno deviati sulla Ss114


A18, il prefetto chiede altri lavori: chiuso tre giorni il tratto Giardini-Roccalumera

06/02/2019 | ATTUALITÀ

2219 Lettori unici

L'uscita di Giardini in direzione Messina

Sarà nuovamente chiuso nel fine settimana il tratto dell’autostrada A18, in direzione Messina, tra gli svincoli di Giardini Naxos e Roccalumera. La comunicazione è arrivata nel primo pomeriggio di oggi dalla Prefettura di Messina, dove si è svolta una riunione del Comitato operativo per la viabilità, convocata su richiesta del dirigente generale del Consorzio per le autostrade siciliane al fine di esaminare le misure di viabilità da adottare in relazione al prossimo avvio dei lavori urgenti per la messa in sicurezza della pavimentazione stradale dell’autostrada A18, a seguito della formazione di alcune buche, alcune delle quali di rilevanti dimensioni, lungo la carreggiata Catania-Messina nel tratto in prossimità della frana di Letojanni, già interessato dal doppio senso di marcia. L’interdizione sarà in vigore per il transito veicolare leggero nei giorni di venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 febbraio, dalle 5 alle 20, fascia oraria in cui secondo la Prefettura si registra un minor traffico veicolare. I mezzi pesanti saranno stoccati in apposite aree di sosta a Giardini Naxos e gradualmente ammessi a circolare in autostrada con la creazione, all’occorrenza, di un momentaneo senso unico alternato controllato dalla Polizia stradale

I lavori fanno seguito a una specifica richiesta indirizzata dal prefetto al responsabile del Cas, con la quale era già stata rappresentata l’esigenza di adottare, con ogni consentita tempestività, le opere indispensabili per dare definitiva soluzione alle criticità in esame, a salvaguardia della sicurezza della circolazione e non avevano esclusi che la problematica potesse ripresentarsi nei medesimi termini in un brevissimo arco temporale. All’incontro hanno partecipato, oltre i componenti del Comitato (appartenenti a Prefettura, Polizia stradale, Arma dei Carabinieri e Vigili del Fuoco) anche il vicesindaco di Giardini, Carmelo Giardina, insieme ad un assistente capo della Polizia municipale e ai rappresentanti di Anas e Cas. I sindaci dei comuni interessati sono stati inoltre invitati a predisporre appositivi divieti di sosta lungo i tratti della Statale 114 che attraversa i rispettivi territori al fine di garantire, quanto più possibile, la fluidità della circolazione. Anche il personale della Polizia metropolitana garantirà mirate attività di supporto nelle aree dove si prevede che si possano registrare maggiori criticità.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.