Giovedì 22 Agosto 2019
Avviati gli interventi che si concluderanno entro la prima decade di febbraio


A18, ripristino della pavimentazione usurata da Messina a Giardini Naxos

27/01/2016 | ATTUALITÀ

974 Lettori unici

Sono stati avviati i lavori di ripristino in tratti saltuari della pavimentazione usurata dell’autostrada da Messina a Giardini Naxos, in entrambe le direzioni di marcia. Tali interventi si concluderanno entro la prima decade di febbraio. Gli adempimenti saranno eseguiti con restringimenti di carreggiata, chiudendo al traffico, alternativamente, le corsie di emergenza, quelle di marcia e sorpasso, e creando di volta in volta percorsi di circolazione guidata con limite massimo di circolazione fissato in non oltre 60 km/h ed il divieto di sorpasso. I lavori nella carreggiata direzione di marcia da Catania per Messina (lato mare) sono stati assegnati – a seguito selezione pubblica – alla Ditta Sicobit Srl di Savoca. Quelli nel lato opposto, direzione da Messina per Catania (lato monte) alla Impresa Girasole Costruzioni Sc di Letojanni.La spesa complessiva viene coperta con fondi del Consorzio. “Sono lavori - ha dichiarato il presidente del Cas Rosario Faraci - che si aggiungono agli altri in corso d’opera nella tratta autostradale. Agli utenti si chiede di pazientare per i rallentamenti e le code cui andranno incontro, ma è nostro obiettivo definire al più presto la messa in sicurezza della intera rete”. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.