Martedì 23 Aprile 2019
'Territori in viaggio' consentirà agli studenti di misurarsi con il mondo del lavoro


Al “Pugliatti” di Furci nasce un Ufficio marketing per il turismo

di Gianluca Santisi | 28/01/2018 | ATTUALITÀ

770 Lettori unici

Il taglio del nastro

Si chiama "Territori in viaggio" ed è il nuovo Ufficio marketing istituito nella sede di Furci dell’Istituto di istruzione superiore “Pugliatti” di Taormina grazie alla convenzione “Alternanza scuola lavoro” stipulata con l’associazione “Proposta Turistica 3.0”. A tagliare il nastro è stato il dirigente dell’istituto scolastico Luigi Napoli, il quale, soddisfatto per l’obiettivo raggiunto, ha poi ringraziato i suoi collaboratori, Graziella Cacciola e Michele Fiasco, il presidente di “Proposta Turistica 3.0.” Antonino Sapienza e le docenti ideatrici del progetto, Marcella Russo, che è anche assessore al Turismo di Casalvecchio, e Concita Spadaro. L'Ufficio consentirà agli allievi beneficiari di svolgere attività teorico-pratiche in ambito di marketing turistico, marketing territoriale e web marketing. Nel contesto dei percorsi di formazione ed avvalendosi in particolare delle tecnologie web svolgerà inoltre attività di “comunicazione” promozionale turistica e culturale dedicata al territorio siciliano, realizzerà percorsi ed itinerari storici, eno-gastronomici e relazionali rivolti al mercato globale e alle organizzazioni di settore, come strutture ricettive, tour operator, agenzie viaggi e compagnie di crociera. “Siamo certi che l'esperienza teorica e soprattutto pratica tramite le nostre attività – ha spiegato Antonio Sapienza, che sarà il tutor delle attività – consentirà ai ragazzi di acquisire la giusta formazione e le necessarie competenze di settore” . Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti vari amministratori del territorio, tra i quali gli assessori Domenico Salemi Scarcella (Savoca), Gianmarco Lombardo e Domenico Trimarchi (S. Teresa), Melina Scarcella (Pagliara), il presidente del Consiglio dell’Unione dei Comuni Valli Joniche e Peloritani, Francesco Moschella. Presenti anche la vicepresidente dell’assocazione ”Vivere Insieme” Cecilia Marino e il parroco don Santino Caminiti, ex docente di Religione dell’Istituto. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.