Domenica 18 Agosto 2019
Lunedì rito di dedicazione con l'arcivescovo Accolla e la Superiora da Roma


Alì Terme, la chiesa dell’Istituto Maria Ausiliatrice eretta a santuario

30/10/2018 | ATTUALITÀ

1201 Lettori unici

La chiesa dell’Istituto Maria Ausiliatrice

É un momento storico quello che si appresta a vivere la comunità di Alì Terme: la chiesa Maria Ausiliatrice dell’Istituto delle suore salesiane sarà infatti eretta a Santuario Diocesano. Lunedì 5 novembre, alle 10.30, nel 24° anniversario della beatificazione di Madre Maddalena Morano, sua eccellenza monsignor Giovanni Accolla, arcivescovo metropolita di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela, presiederà il rito di dedicazione della chiesa Maria Ausiliatrice e contestualmente proclamerà il decreto con il quale la eleva a Santuario Diocesano. La chiesa, nella quale riposano le spoglie della Beata Morano, fu inaugurata il 15 maggio 1901 e, dal 1994, anno della beatificazione, è divenuta meta di pellegrinaggio di devoti fedeli. In occasione di questa importante evento, arriverà da Roma la Superiora Generale delle Figlie di Maria Ausiliatrice, Madre Yvonne Reungoat, che giungerà ad Alì Terme già nella serata di domenica 4 novembre, dove, in piazza Prestia, riceverà il benvenuto della cittadinanza e il saluto istituzionale del sindaco Carlo Giaquinta. Successivamente, ci si muoverà, a piedi, verso l’Istituto per una veglia di preghiera.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.