Domenica 18 Agosto 2019
Compartecipazione alle spese su proposta dell’assessore allo Sport Marco Di Nuzzo


Alì Terme. La Giunta assegna contributi alle associazioni sportive

di Redazione | 06/01/2016 | ATTUALITÀ

1064 Lettori unici

La squadra di calcetto utilizza la nuova palestra coperta

La Giunta comunale di Alì Terme ha approvato nei giorni scorsi una proposta dell’assessore allo Sport, Marco Di Nuzzo, in merito alla compartecipazione del Comune alle spese sostenute dalle società sportive con sede nella cittadina termale. “Anche per il 2015, come da alcuni anni a questa parte – ha spiegato l’esponente dell’Amministrazione del sindaco Giuseppe Marino – le società sportive aliesi hanno chiesto una compartecipazione alle spese da sostenere per attività ludico-sportive e visto che l'attività svolta è rivolta alla collettività ed è finalizzata al sano impiego del tempo libero in un processo di aggregazione sociale in particolare per i giovani, è meritevole di sostegno anche di natura economica. Le attività promosse dalle associazioni sportive assumono, tra l'altro – prosegue Di Nuzzo – una notevole rilevanza per il comune in quanto svolgono una importante funzione di promozione del territorio e possono avere ricadute positive sull'intera collettività, apportando anche significativi benefici alle attività economiche, produttive e commerciali locali”. L’assessore allo Sport ha evidenziato inoltre come le iniziative sportive promosse ad Alì Terme, oltre ad essere svolte nell'interesse dell'intera collettività, rientrano tra i compiti istituzionali del Comune, quali attività di promozione e sviluppo del settore sociale e sportivo, anche se esercitate da soggetti terzi. Da qui la decisione della Giunta di stanziare complessivamente la somma di 4mila euro, che sono stati successivamente impegnati con determina della responsabile dell’Area amministrativa dell’Ente, Palmira Lombardo, in favore delle associazioni Asd Ali Terme Calcio, Asd Polisportiva Ali Terme Baseball e Asd Pgs Aliese (calcio a cinque): a ciascuna delle tre società dilettantistiche, che dovranno presentare una relazione consuntiva delle attività sportive svolte per le quali si chiede il sostegno economico, verrà concesso un contributo di 1.333,33 euro.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.