Mercoledì 11 Dicembre 2019
La Protezione civile prevede forti temporali sulla Sicilia nord-orientale


Allerta meteo arancione, scuole chiuse nei comuni jonici

di Redazione | 15/11/2017 | ATTUALITÀ

4198 Lettori unici | Commenti 2

La situazione prevista domani

La Protezione civile regionale ha diramato l'avviso di rischio idrogeologico e idraulico per le prossime 24-36 ore con livello di allerta arancione e fare operativa di preallarme per il rischio meteo-idrogeologico e idraulico sui settori della Sicilia nord-orientale. I fenomeni previsti sono precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su settori tirrenici centrali e nord-orientali della Sicilia, con quantitativi cumulati moderati o puntualmente elevati. Dalla serata di oggi, mercoledì 15, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale: i fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Alcuni sindaci hanno deciso di chiudere le scuole per precauzione nella giornata di giovedì 16, anche se non vi è l'obbligo in quanto la protezione civile regionale ha già spiegato nei mesi scorsi come non sussista un diretto rapporto tra l’emanazione dell’Avviso di protezione civile con allerta anche rossa e la conseguente chiusura della attività didattiche. Lezioni sospese a Taormina, Giardini Naxos, Letojanni, Gallodoro, Mongiuffi Melia, Antillo, Limina, Sant'Alessio Siculo, Savoca, S. Teresa di Riva, Furci, Roccalumera, Nizza di Sicilia, Alì, Alì Terme, Scaletta Zanclea.


COMMENTI

Pippo Sturiale | il 15/11/2017 alle 20:54:26

Mah !

Pippo Sturiale | il 16/11/2017 alle 07:16:16

Ieri: Mah! ... Oggi: Boh! Domani: nessuso vi crederà!

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.