Mercoledì 22 Gennaio 2020
Attivati gli sportelli per i cittadini grazie ad un protocollo d'intesa con l'Asp


Anagrafe sanitaria nei municipi, nuovi servizi a S. Teresa e in altri quattro comuni

di Andrea Rifatto | 18/11/2019 | ATTUALITÀ

565 Lettori unici

Gli impiegati comunali e i dipendenti Asp con sindaco e assessore

Nuovi servizi a disposizione dei cittadini all’interno del municipio di S Teresa di Riva. Da oggi i residenti potranno infatti usufruire dell’anagrafe sanitaria, grazie ad un protocollo d’intesa siglato con l’Azienda sanitaria provinciale di Messina. Negli sportelli dell’Ufficio Anagrafe situati all’ingresso del palazzo comunale sarà possibile effettuare l’iscrizione, variazione e cancellazione dell’assistito; la scelta, revoca o cambio del medico di base; ottenere l’emissione del libretto sanitario e le operazioni di verifica per l’emissione e attivazione della tessera sanitaria. I servizi saranno garantiti tutti i giorni negli orari di apertura dell’Anagrafe. Nel municipio santateresino sono giunti i dipendenti dell’Asp, Rosanna Aniceto e Antonio Arena, che hanno effettuato una formazione “lampo” agli impiegati comunali spiegando loro il funzionamento del software collegato con il servizio informatico aziendale. Proprio in previsione del maggiore carico di lavoro, nelle scorse settimane l’Ufficio anagrafe, di cui è responsabile Carmelo Briguglio, è stato potenziato e ai dipendenti Giuseppe Spadaro e Agatina Scarcella è stata affiancata la collega Palma Grazia Cisca, oltre al supporto sporadico fornito dall’impiegata Concetta Cisto dell’Ufficio Elettorale. “Ringrazio l’Asp per averci dato questa possibilità il cui iter è stato seguito dall’assessore Domenico Trimarchi su proposta della nostra concittadina Stefania Intilisano – ha detto ieri il sindaco Danilo Lo Giudice – che ovviamente ringrazio di cuore per questa lodevole iniziativa. Ringrazio anche i dipendenti Asp che si sono occupati della formazione dei nostri dipendenti per l’espletamento del servizio”. L’anagrafe sanitaria è stata attivata dall’Asp anche a Giardini, Alì, Scaletta e Nizza.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.