Mercoledì 19 Dicembre 2018
Gli interventi finanziati dalla Regione dopo le alluvioni degli ultimi mesi


Antillo, avviati i lavori nel torrente: "Messa in sicurezza per cittadini e imprese"

di Andrea Rifatto | 04/12/2018 | ATTUALITÀ

296 Lettori unici

I lavori nel torrente

Ruspe in azione ad Antillo per la messa in sicurezza del torrente. In questi giorni sono infatti iniziati i lavori di ripristino della funzionalità idraulica di un tratto d’alveo del torrente Antillo, tra le contrade Due Fiumare e Ferraro, finanziati dalla Regione siciliana nell’ambito di una serie di interventi sui corsi d’acqua disposti dal Governo Musumeci per la tutela del territorio e delle infrastrutture che insistono lungo i bacini idrografici. Per Antillo l’Autorità di Bacino del Distretto idrogeologico della Sicilia ha destinato 260mila euro, di cui 200mila per lavori e 60mila somme a disposizione e l’intervento è stato affidato tramite il Genio civile di Messina. Ad eseguire i lavori di somma urgenza assegnati in via diretta, che dovranno concludersi entro 30 giorni, è la ditta Effe Costruzioni di S. Teresa, che ha offerto un ribasso del 21,50% per un importo contrattuale di 157mila 537 euro. L’appalto prevede la risagomatura del letto torrentizio e il trasporto in discarica del materiale eterogeneo. Un intervento fondamentale e non più rinviabile, visto il sovralluvionamento del torrente Antillo, esondato di recente, per preservare i terreni e le infrastrutture circostanti da potenziali ingenti danni che potrebbero verificarsi in caso di ulteriori piogge. “L’impegno profuso in questi anni dall’Amministrazione comunale per la difesa del territorio – commenta il sindaco Davide Paratore – proseguirà anche nel futuro con la finalità non solo di salvaguardare la pubblica incolumità ma anche di tutelare importanti attività tradizionali come l’agricoltura e l’allevamento che rappresentano rilevanti componenti dell’economia locale”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.