Domenica 15 Dicembre 2019
Iniziativa del Gruppo di S. Teresa in programma al Convento Agostiniano


Aperitivo con gli Artisti, a Forza d’Agro l’Unicef per i bambini in pericolo

15/12/2016 | ATTUALITÀ

1460 Lettori unici

Il gruppo promotore Unicef di S. Teresa di Riva, in collaborazione con il Comune di Forza d’Agrò, promuove l’iniziativa di sensibilizzazione e raccolta fondi “Aperitivo con gli Artisti”. L’evento si terrà sabato 17 dicembre alle ore 16.30: l’amore per l’arte unito all’impegno civile caratterizzeranno l’iniziativa, che offrirà un’ampia antologia di componenti espressive di artisti locali e non. Nella splendida e suggestiva cornice del Convento Agostiniano saranno presenti artisti come Nino Ucchino, Roberto Balastro, Tina Copani, Ludovico Costa, Giusy Lo Conte, Cristina Maimone, Dimitri Nikto, Maria Privitera, Sara Riganello, Maria Saitta, Giuseppe Trimarchi e Salvatore Tudisco, che saranno lieti di guidare i visitatori, dopo il cocktail di benvenuto, tra i diversi espositori allestiti per l’occasione. I percorsi creativi per beneficenza costituiranno, infatti, occasione per sviluppare energia positiva e per riscoprire autentiche emozioni.

Il ricavato della partecipazione andrà devoluto al progetto “Per ogni bambino in pericolo”, finalizzato a garantire a tutti i bambini, specialmente a quelli più vulnerabili, sopravvivenza e sviluppo. Ogni giorno, in ogni angolo del mondo, milioni di bambini sono in pericolo. Molti vivono in paesi come Eritrea, Nigeria, Sudan, Siria, Iraq o Afghanistan, paesi in conflitto, in povertà estrema, senza la protezione e le cure di cui avrebbero bisogno. Sono bambini in pericolo che non hanno scelta. Noi sì. Insieme possiamo aiutarli. L’Unicef lavora ogni giorno per garantire sopravvivenza e sviluppo a tutti i bambini e le bambine e in particolare ai più vulnerabili, a quelli che vivono nelle zone sotto assedio, in quelle colpite da catastrofi naturali, nelle strade di città in degrado o nei villaggi più isolati, cercando di raggiungere fino all’ultimo bambino in pericolo. Tutti i bambini hanno diritto di crescere sani, giocare, di andare a scuola, di avere opportunità. Solo con l’impegno di tutti possiamo salvare fino all’ultimo bambino in pericolo.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.