Domenica 20 Ottobre 2019
Lavori grazie ai fondi della Protezione civile. Soddisfatta l'Amministrazione


Appaltati i lavori sulla Savoca-Rina, l'importante strada tornerà fruibile

09/02/2019 | ATTUALITÀ

593 Lettori unici

La Spa 234 Savoca-Rina

Dopo anni di attesa, dovrebbero essere avviati a breve i lavori per il ripristino della viabilità ordinaria sulla Strada provinciale agricola 234a, che collega il centro storico e le frazioni a monte di Savoca con le popolose frazioni a valle di Rina, Contura e San Francesco di Paola, oltre che alla Statale 114. La strada, a causa della indisponibilità di risorse, era stata chiusa al transito a tempo indeterminato a seguito di una frana con ordinanza del novembre 2014 del diirigente della Direzione Viabilità della Città Metropolitana di Messina. Le risorse sono state reperite solo nel 2016 grazie all’inserimento dei lavori nell’Ordinanza 340/2016 del Dipartimento Regionale di Protezione civile per un importo complessivo di 500mila euro, grazie anche ai numerosi interventi dell’esecutivo savocese. In occasione degli eventi alluvionali dell’ottobre e novembre del 2015, infatti, era stato proprio il sindaco Nino Bartolotta a chiedere un sopralluogo al dirigente generale del Dipartimento di Protezione civile regionale Calogero Foti – poi andato a buon fine - segnalando l’avanzamento del fronte di frana esistente e sostendendo la vitale importanza della strada per la viabilità interna e come “via di fuga” in caso di alluvioni o calamità naturali. É notoria, infatti, la precarietà della principale Strada provinciale 19 che da Santa Teresa di Riva giunge a Savoca, frequentemente interrotta per frane e smottamenti. Tuttavia, nonostante l’urgenza dell’intervento e la disponibilità delle risorse, l’iter procedurale per l’avvio dei lavori non è stato agevole, e tra lungaggini burocratiche e rinvii tra enti competenti, pare solo adesso giungere a buon fine. Il 18 dicembre la III Direzione – Viabilità della Città Metropolitana di Messina ha verbalizzato la proposta di aggiudicazione dei lavori alla ditta Asar Costruzioni Srl di Tortorici. Soddisfazione è stata espressa dall’Amministrazione comunale savocese, che auspica l’immediato avvio dei lavori e continua a monitorare la procedura tramite il responsabile unico del procedimento incaricato, arch. Orsi, l’ing. Lentini, il dirigente del settore viabilità della Città metropolitana Roccaforte e il dirigente generale della Protezione civile regionale, Foti, ai quali il sindaco ha tenuto rivolgere il ringraziamento a nome dell’intera comunità.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.