Mercoledì 20 Febbraio 2019
Escluse per mancanza di fondi diverse istanze relative a sezioni di nuova costituzione


Asili nido, pubblicate le graduatorie definitive delle sezioni Primavera

di Andrea Rifatto | 28/02/2014 | ATTUALITÀ

2478 Lettori unici

La scuola materna "S. Giuseppe" di Nizza di Sicilia

Sono state pubblicate dall’Ufficio scolastico regionale per la Sicilia e dall'assessorato regionale per l’Istruzione e la Formazione Professionale le graduatorie definitive per il finanziamento delle sezioni Primavera per l’anno scolastico 2013/2014 all’interno degli asili nido comunali, paritari e privati. Visti i pareri di agibilità e sicurezza fatti pervenire dai Comuni di appartenenza delle sezioni primavera che risultavano ammesse con riserva nelle graduatorie provvisorie pubblicate lo scorso 11 febbraio, la Commissione ha provveduto a formulare le tre distinte graduatorie definitive, ovvero: Graduatoria A) relativa alle sezioni funzionanti e finanziate con il contributo pubblico nell’anno scolastico 2012/2013, per le quali permangano i requisiti di attribuzione; Graduatoria B) relativa alle sezioni che hanno funzionato nell’anno scolastico 2011/2012, e che non hanno potuto avviare il servizio nell’anno scolastico 2012/2013; Graduatoria C) relativa alle sezioni di nuova costituzione.
L’importo complessivo del contributo stanziato per l'anno scolastico 2013/2014 è pari a  1.466.428,00 euro, di cui 906.953,00 euro provenienti dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca; 500.000,00 euro come contributo della Regione Siciliana e 59.475,00 euro stanziati dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Dalla somma complessivamente assegnata, decurtate le cifre da erogare alle sezioni di cui alle graduatorie A) e B), sono rimasti da assegnare  335.828,00 euro: sono state dunque soddisfatte interamente le richieste delle sezioni incluse nella graduatoria C) e ammesse con 73 punti, mentre la residua cifra pari ad 76.228,00 euro si è rivelata insufficiente a finanziare per intero le sezioni aventi il pari punteggio di 72.
L’Ufficio Scolastico Regionale e l'assessorato regionale hanno dunque ritenuto necessario ridurre proporzionalmente il finanziamento a quest'ultime, attribuendo alle stesse un importo pari al 72,32% rispetto a quello inizialmente previsto.
La somma complessiva pari ad 1.466.428,00 euro verrà erogata, non appena disponibile, a ciascuna sezione primavera ammessa al finanziamento, con le seguenti modalità: l’acconto, pari al 50% della somma attribuita a ciascuna sezione, previa presentazione all’Ufficio scolastico regionale della dichiarazione di avvio delle attività; il saldo a seguito della trasmissione all’Usr della dichiarazione di conclusione delle attività e della presentazione del rendiconto. Le sezioni Primavera sono destinate ai bambini dai 24 ai 36 mesi di età, per la realizzazione di iniziative sperimentali improntate a criteri di qualità pedagogica, flessibilità e rispondenza alle caratteristiche della specifica fascia di età

 

Esclusa S. Teresa di Riva. Confermati i finanziamenti per Taormina e Nizza di Sicilia

Rispetto alle graduatorie provvisorie, esclusa per esaurimento dei fondi l’istanza per la creazione di una sezione Primavera all'interno dell’asilo nido comunale di S. Teresa di Riva, inizialmente ammessa nella graduatoria C con 65 punti. Sempre a S. Teresa rimane fuori dai finanziamenti anche la scuola privata "Associazione I Giardini di Birba", che nella graduatoria provvisoria aveva ottenuto 69 punti. Confermata invece l’ammissione al finanziamento nella graduatoria B, con un contributo di 14mila euro, della Sezione Primavera dell'Istituto Comprensivo di Alì Terme, che sarà istituita presso la Scuola dell'Infanzia "S.Giuseppe" di Nizza di Sicilia: la notizia è stata accolta con viva soddisfazione da tutto il personale scolastico, che ha lavorato alla presentazione del progetto, e dalla Dirigente Scolastica dell'Istituto Comprensivo di Alì Terme, dott.ssa Laura Fleres, che ha ringraziato i suoi collaboratori, dichiarando che grazie al finanziamento ottenuto si arricchirà ulteriormente l’offerta formativa dell’Istituto Comprensivo di Alì Terme, dal momento che ai servizi offerti dalla Sezione Primavera istituita presso la Scuola dell'Infanzia "S. Giuseppe" di Nizza di Sicilia potranno accedere i bambini dai 2 anni compiuti ai 3 anni non compiuti provenienti non solo dal comune di Nizza di Sicilia ma anche dagli altri comuni del comprensorio jonico. "Ulteriore motivo di soddisfazione – ha spiegato la dott.ssa Fleres - è costituito dal fatto che la nostra Sezione Primavera è l'unica ad essere autorizzata e finanziata dall'assessorato regionale in tutto il comprensorio jonico fino a Taormina: ciò grazie al punteggio alto acquisito dalla scuola in sede di valutazione regionale, che la dice lunga sulla qualità del progetto presentato e sull'efficacia dell'intervento proposto. In settimana – ha comunicato la dirigente dell’Istituto Comprensivo di Alì Terme - si svolgerà un incontro con il personale selezionato a seguito di avviso pubblico (2 docenti educatori e 2 assistenti) per programmare gli orari di attività della Sezione Primavera, che sarà attiva per 8 ore giornaliere su cinque giorni settimanali, e preparare l'ambiente scolastico per l'accoglienza dei piccoli; seguirà un incontro con i genitori che, sentita la notizia dell'avviso, si sono precipitati a iscrivere i propri figli. Un ringraziamento – ha concluso Laura Fleres - va anche all'amministrazione comunale, che ha dato parere favorevole per i locali da destinare all'attività e con cui saranno attivate le necessarie intese affinchè il servizio possa essere di alto profilo".

Graduatoria A

Graduatoria B

Graduatoria C


Ecco le istanze ammesse o escluse nella riviera jonica messinese:
 

GRADUATORIA B

- Nizza di Sicilia: Istituto Comprensivo Alì Terme (pubblica) - AMMESSA punti 70 con un contributo di 14.000 euro;

- Taormina: Scuola dell'infanzia Sant'Antonio (paritaria) - AMMESSA 68 con un contributo di 10.000 euro.


GRADUATORIA C

- Taormina: Scuola dell'infanzia Mary Poppins (paritaria) - AMMESSA punti 73 con un contributo di 10.000 euro;

- S. Teresa di Riva: Associazione "I Giardini di Birba" (privata) - punti 69 NON AMMESSA al finanziamento per esaurimento dei fondi complessivamente assegnati;

- S. Teresa di Riva: Asilo Nido Comunale (pubblica) - punti 65 NON AMMESSA al finanziamento per esaurimento dei fondi complessivamente assegnati;

- S. Teresa di Riva: Ist. Scolast. S. Teresa del Bambino Gesù (paritaria) - punti 58 NON AMMESSA per punteggio inferiore ai limiti ammessi dal bando.

Più informazioni: asilo nido  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.