Giovedì 22 Agosto 2019
A rappresentarle Carmelo Cutrufello: discussa la rete di assistenza territoriale


Autismo, tre associazioni messinesi incontrano l'assessore Razza

19/04/2019 | ATTUALITÀ

265 Lettori unici

L'assessore Ruggero Razza all'incontro

Le associazioni ‘Carpe Diem’, ‘Nati per la Vita’ e il ‘Volo’, associazioni di famiglie con soggetti autistici, nei giorni scorsi hanno incontrato l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, la presidente della Commissione Sanità dell’Ars, Margherita La Rocca Ruvolo e i componenti messinesi della Commissione, i parlamentari regionali Elvira Amata, Franco De Domenico e Valentina Zafarana. Gli incontri hanno consentito di approfondire con le istituzioni i temi legati all’autismo e alla rete di assistenza nel comprensorio messinese. La convocazione dall’assessore Razza, in particolare, è servita per la presentazione del ‘Programma regionale unitario sull’autismo’. Al tavolo le associazioni messinesi sono state rappresentate da Carmelo Cutrufello, vice presidente di ‘Carpe Diem onlus’. Razza ha posto l’accento sull’importanza di promuovere un testo unico sull’autismo, un decreto che tratti le varie forme di servizi, e sulle innovazioni che saranno introdotte con questo nuovo decreto. Il responsabile della Sanità regionale ha anche chiesto alle associazioni di promuovere un’azione di monitoraggio sui servizi e sul testo del decreto, contribuendo con le loro osservazioni alla stesura definitiva del documento.  A seguire si è tenuto un incontro a Palazzo dei Normanni con la Commissione Sanità dell’Ars, al quale hanno partecipato Pippo Calà, presidente ‘Carpe Diem’ onlus, Pino Currò, presidente ‘Il Volo’ e Salvatore Potenzone, presidente ‘Nati per la Vita’. La commissione ha ascoltato le ragioni delle famiglie e ha esitato un atto di indirizzo volto a sensibilizzare il Parlamento siciliano, così da arrivare all’approvazione di un decreto legge sull’autismo. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.