Venerdì 18 Ottobre 2019
Mercoledi e giovedì sopralluoghi dei tecnici del ministero. Limitazioni alla circolazione


Autostrada A18, la "Commissione Gallerie" a Sant'Alessio e Giardini

di Redazione | 25/11/2014 | ATTUALITÀ

1587 Lettori unici

La galleria "Sant'Alessio" sulla A18

Il Consorzio per le Autostrade Siciliane ha reso noto che dalle 21:30 alle 24:00 di mercoledì 26 novembre la “Commissione Gallerie” del Consiglio superiore dei Lavori pubblici del ministero delle Infrastrutture sarà sull'autostrada A18 Messina-Catania per effettuare un sopralluogo nella galleria Sant’Alessio (direzione Catania) che sarà chiusa al traffico. Per l’occasione e solo in questa fascia oraria gli utenti, in quel tratto, transiteranno nella carreggiata opposta (lato mare) in doppio senso di circolazione. Giovedì 27 la “Commissione” visionerà invece, dalle 21:00 alle 24:00, sempre sull'A18, la galleria Giardini (direzione Catania) che, anche in questo caso, in quella fascia oraria sarà chiusa al traffico: la circolazione avverrà quindi con doppio senso di marcia nella carreggiata opposta (lato mare). Nei tratti interessati ai sopralluoghi è istituito il limite massimo di velocità di 60 km/h ed il divieto di sorpasso. Limitazioni e deviazioni saranno evidenziate sul posto da apposita segnaletica.

La Commissione Gallerie istituita presso il Consiglio superiore dei Lavori pubblici è composta dal presidente della sezione competente del Consiglio superiore dei Lavori pubblici, che la presiede, da un rappresentante del ministero delle infrastrutture designato dal ministro, da un rappresentante del ministero dei Trasporti,designato dal ministro, da un rappresentante del ministero dell'interno, sempre designato dal ministro, da un rappresentante del Dipartimento della Protezione civile e da tre componenti del Consiglio superiore dei lavori pubblici. Ha il compito di assicurare il rispetto da parte dei gestori delle reti autostradali di tutti gli aspetti di sicurezza di una galleria, emanando, ove necessario, disposizioni volte a garantirne l'osservanza. Garantisce, inoltre, che il gestore effettui su base periodica delle prove, delle verifiche e dei controlli delle gallerie con l’individuazione dei provvedimenti di sicurezza necessari; metta in atto schemi organizzativi e operativi, inclusi i piani di intervento in caso di emergenza, per fornire formazione ed equipaggiamento ai servizi di pronto intervento; definisca le procedure per la chiusura immediata di una galleria in caso di emergenza; attui le misure previste per la riduzione dei rischi.

Più informazioni: autostrada a18  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.