Giovedì 19 Settembre 2019
Grazie alla Misericordia di Letojanni spiegate tecniche e modalità di intervento


Bambini e incidenti domestici, come prevenirli e intervenire: focus a S. Teresa

20/05/2019 | ATTUALITÀ

317 Lettori unici

Cerminara e D'Angelo al Palacultura di S. Teresa

Fornire importanti indicazioni su come prevenire gli incidenti domestici che vedono coinvolti i bambini e intervenire qualora ci si trovi a dover fronteggiare una situazione in cui il piccolo è in difficoltà. Sono stati i temi affrontati durante l’incontro “Bimbi sicuri”, svoltosi al Palazzo della Cultura e promosso dalla Misericordia San Giuseppe di Letojanni in partnership con Salvamento Academy. Il convegno era aperto a genitori, nonni, insegnanti, baby sitter e personale delle mense e ha trattato di sicurezza in stradam a casa, in acqua e a tavola, con teoria e pratica in particolare sulle manovre di disostruzione delle via aeree. “Lo scopo di questo primo incontro è stato quello di rendere più consapevoli  gli adulti (genitori, nonni, educatori) dei rischi a volte sottovalutati ai quali possono essere esposti i lattanti e i bambini – spiega il dottor Alessandro D’Angelo, governatore della Misericordia e moderatore dell’evento – e di diffondere la cultura del First Responder Laico ossia formare il maggior numero possibile di cittadini affinché siano in grado di prestare, in caso di necessità, soccorso di base in attesa del soccorso avanzato (112)”. La dottoressa Eleonora Di Tommaso (dirigente medico Pediatria Asp 5), la dottoressa Daria Caminiti (otorinolaringoiatra) e la dottoressa Laura Giannetto (allergologo) hanno relazionato su problematiche quali l’ostruzione delle vie aeree primarie e secondarie, le apnee notturne, le allergie respiratorie e alimentari, sulle reazioni allergiche e su affrontarle in maniera adeguata. Marco Cerminara, formatore di Salvamento Academy, è intervenuto, davanti ad una platea interessata e partecipativa, esponendo i rischi a cui i bambini possono andare incontro nei vari ambienti casalinghi, di sicurezza in auto ed ha mostrato la Manovra di Heimlich su lattanti e bambini e la rianimazione cardiopolmonare, spiegando le differenze di esecuzione tra il bambino e l’adulto e tutto quanto necessario attenzionare per la prevenzione in casa, in auto, con i giochi per i bambini. “Quello al Palacultura è stato il primo di una serie di incontri che in futuro organizzeremo nel nostro territorio - continua il dottor D’Angelo - un ringraziamento di vero cuore a tutti i relatori che hanno rinunciato a qualche ora libera per essere presenti a questo incontro formativo e informativo, al vicesindaco Gianmarco Lombardo e all’assessora Annalisa Miano in rappresentanza del sindaco Danilo Lo Giudice e dell’Amministrazione comunale di S. Teresa per l’immediata disponibilità concessa alla realizzazione dell’incontro”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.