Sabato 08 Agosto 2020
Prosegue la raccolta fondi della sezione S.Teresa-Valle D’Agrò


Borsa di studio per le studenti meritevoli, l'impegno della Fidapa

02/04/2016 | ATTUALITÀ

1539 Lettori unici

Alcune socie Fidapa con la presidente Angela Muscolino

Prosegue l’impegno della Fidapa Santa Teresa di Riva-Valle D’Agrò per raccogliere fondi da destinare alla Borsa di studio Fidapa riservata alle alunne della terza media degli Istituti comprensivi di Roccalumera, S. Teresa di Riva e Taormina. L’iniziativa rientra tra le finalità di promozione e tutela della donna e della Bambina che la Fidapa porta avanti. La borsa di studio, corrispondente all’acquisto di libri scolastici per il primo anno dell’Istituto superiore, verrà assegnata, ogni anno, all’alunna che si sarà maggiormente distinta nel corso degli studi e nell’esame finale e, non ultimo, nei comportamenti attestanti evidenti doti di umanità. Per l’assegnazione si terrà conto del curriculum scolastico (somma dei voti del percorso scolastico e risultato finale dell’esame di stato); della concreta partecipazione ad attività culturali e/o scientifiche e di particolari note di merito comportamentali, dimostrando in particolare di avere particolari doti di abnegazione, generosità, solidarietà ed altruismo verso i compagni e le persone più disagiate. Anche la festività della Pasqua appena trascorsa ha rappresentato l’occasione per rinnovare l’impegno delle socie Fidapa attraverso un sorteggio di beneficenza.  In palio un uovo di Pasqua vinto da Antonio Smiroldo. Il ricavato dalla vendita dei biglietti, così come anticipato, è stato destinato al fondo per la borsa di Studio.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.