Martedì 15 Ottobre 2019
Ripristino del manto stradale e sostituzione di guardrail e segnaletica


Cas, appaltati lavori per 600mila euro su A18 e A20

di Redazione | 16/04/2015 | ATTUALITÀ

1212 Lettori unici

Lavori sull'A18 Messina-Catania

Nuovi lavori sulle tratte autostradali Messina-Catania e Messina-Palermo. Il Consorzio per le Autostrade Siciliane, dopo aver avviato nelle scorse settimane interventi di sistemazione del fondo stradale in seguito alle proteste degli automobilisti, ha appaltato altre opere volte a ripristinare i punti dalla pavimentazione che presentano le maggiori criticità, in particolare buche e avvallamenti provocati dall’usura e dalle precipitazioni piovose dell’ultima stagione invernale. Gli interventi prenderanno il via oggi e si concluderanno nel giro di un mese. Sull’A18 Me-Ct i lavori, affidati alla Musumeci Costruzioni Srl, prevedono una spesa di 200mila euro provenienti da fondi del Consorzio e interesseranno alcuni tratti in entrambe le direzioni di marcia. Sullo stesso tratto interverrà la ditta Arnione di Palermo per sostituire i guardrail incidentati e rinnovare la segnaletica orizzontale. Anche in questo caso la spesa prevista è di 200mila euro. 
Sull’A20 Messina-Palermo, invece, gli interventi riguarderanno il tratto Messina-Buofornello, dove nelgiro di un mese verranno sostituiti i guardrail incidentati per una spesa totale di 200mila euro prelevati dal bilancio dell’ente autostradale. Direttore dei Lavori, per tutti i tre interventi, è il geom. Antonino Spitaleri. I lavori saranno effettuati senza interrompere la circolazione dei veicoli. Nei punti in cui saranno effettuati i lavori sono previsti deviazioni ed un limite massimo di velocità con divieto di sorpasso. I tratti interessati saranno comunque evidenziati con apposita segnaletica di cantiere.

Più informazioni: autostrade  cas  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.