Sabato 19 Ottobre 2019
Aggiudicato l'appalto. Musumeci: "Area ad alto rischio che sarà recuperata"


Casalvecchio, in arrivo importanti lavori di consolidamento della zona ovest

di Andrea Rifatto | 31/01/2019 | ATTUALITÀ

669 Lettori unici

L'area ovest dell'abitato casalvetino

Partiranno a breve i lavori di consolidamento della zona ovest dell'abitato di Casalvecchio Siculo. Nelle scorse settimane ll Commissario di governo contro il dissesto idrogeologico in Sicilia, Maurizio Croce, ha affidato le opere finanziate dal Patto per il Sud con 985mila euro, grazie alla presentazione di un progetto, durante la scorsa legislatura, da parte dell'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Marco Saetti. L'elaborato prevedeva una spesa di 600mila euro per lavori e 384mila 399 per somme a disposizione. Ad aggiudicarsi gi interventi è stata la ditta Antonio Gallone di Enna, che tra le 23 imprese partecipanti ha offerto il ribasso migliore e ottenuto il punteggio più alto, guadagnandosi l'appalto per l'importo di 482mila 993 euro di cui 470mila 428 per lavori e 12mila 564 per oneri di sicurezza. "L'intera zona a monte di Casalvecchio - in cui ricade il quaranta per cento delle abitazioni e la chiesa in stile barocco della Santissima Annunziata - sarà finalmente messa in sicurezza - commenta il presidente della Regione, Nello Musumeci - si tratta di una delle tante zone della provincia peloritana classificata come ad alto rischio e che le alluvioni del passato hanno messo a dura prova, intaccando case, strade e luoghi di culto ricchi di storia. Una fetta di territorio costantemente monitorata dalla Protezione civile regionale e per la quale adesso può cominciare un'azione di recupero e di consolidamento per scongiurare che lesioni e crepe possano causare, prima o poi, danni irreparabili". Progettista e direttore dei lavori delle opere di consolidamento è l'ingegnere Antonio Chillemi di S. Teresa di Riva.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.