Giovedì 23 Maggio 2019
Il nuovo parroco verrà accolto da padre Agostino Giacalone, che saluterà la comunità


Casalvecchio Siculo. Domenica l’insediamento di don Gabriele Sgroi

di Redazione | 30/09/2015 | ATTUALITÀ

2637 Lettori unici

Don Gabriele Sgroi, nuovo parroco di Casalvecchio

Si insedierà domenica 4 ottobre il nuovo parroco di Casalvecchio Siculo, padre Gabriele Santo Sgroi, nominato alla guida della comunità collinare dall’ormai ex arcivescovo di Messina mons. Calogero La Piana. Prenderà il posto di padre Agostino Giacalone, vicario foraneo del Vicariato “San Basilio Magno”, a cui è stata affidata la parrocchia S. Maria di Portosalvo di S. Teresa di Riva, che reggerà insieme alla parrocchia Santa Maria dell’Assunta di Savoca, dove sarà coadiuvato dal suo vice padre John, e alla chiesa della Madonna del Rosario del quartiere Cantidati. L’arrivo in paese di don Gabriele Sgroi è previsto alle 17.30, con l’accoglienza in piazza Municipio, da dove il corteo formato da autorità civili, militari e religiose e dai fedeli casalvetini raggiungerà la Chiesa Madre. Alle 18 la celebrazione eucaristica presieduta da padre Giacalone, che nell’occasione saluterà la comunità insieme a padre John. Al termine della Santa Messa l’Amministrazione comunale del sindaco Marco Saetti offrirà un piccolo rinfresco.
Padre Gabriele Sgroi è stato ordinato sacerdote il 15 maggio del 1984 a Palermo dal cardinale Salvatore Pappalardo. Proveniente dall'Ordine francescano, è stato fino ad oggi viceparroco della parrocchia San Mauro Abate di Acicastello (Ct), nella Diocesi di Acireale, in seguito all'incarico ricevuto il 28 luglio 2014. Dal 2013 al 2014 è stato viceparroco della Chiesa del Santissimo Salvatore a Partinico (Pa) e ancora prima, dal 2010 al 2013, ha guidato la parrocchia di Lavina, popolosa frazione compresa nei comuni di Aci Bonaccorsi, Aci Sant’Antonio e Viagrande, nel catanese. Dal settembre 2008 il reverendo Santo Sgroi (in religione Gabriele) ha ricoperto il ruolo di vicario parrocchiale della parrocchia di S. Antonio di Padova a Bagheria (Pa). Vanta una trentennale missione nell'Ordine dei Frati Minori, sperimentata in diverse comunità religiose e parrocchiali dell’Isola. A Casalvecchio Siculo presterà servizio come parroco nelle parrocchia centrale di Sant’Onofrio Eremita e nelle frazioni di Misitano (Santa Maria della Lettera) e Rimiti (Madonna del Carmine).


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.