Giovedì 19 Settembre 2019
Ordinanza emanata dalla Città metropolitana su richiesta del Comune


Casalvecchio, un tratto della Sp 19/a sarà chiuso quattro mesi per lavori

di Redazione | 22/03/2019 | ATTUALITÀ

748 Lettori unici

L'incrocio tra la Sp 19 e la Sp19/a

A seguito della richiesta inoltrata dal Comune di Casalvecchio Siculo, la Città metropolitana di Messina ha ordinato la chiusura al transito per almeno 120 giorni a partire da lunedì 25 marzo, comunque fino al termine dei lavori, della Strada provinciale 19/A Casalvecchio-Fautarì-S. Carlo, dal km 0 di intersezione con la Strada provinciale 19 al km 0,900 di intersezione con la bretella comunale, per l'esecuzione dei lavori consolidamento zona ovest dell'abitato casalvetino, appaltati nei emsi scorsi per una spesa di quasi 500mila euro. Lo ha stabilito con propria ordinanza il dirigente facente funzioni della III Direzione Viabilità metropolitana, Francesco Roccaforte.. Nel provvedimento viene specificato che per i residenti della frazione San Carlo l’alternativa è utilizzare, dal punto di chiusura, la Strada provinciale 22 di Mancusa sino alla Sp 19 in direzione di Savoca. Dal km 0,350 al km 0,90, lungo il tratto sottoposto a chiusura, è consentito eventualmente il transito solo ai residenti con l’ausilio del personale dell’impresa esecutrice dei lavori, addetto all’assistenza della circolazione dei residenti. La stessa ditta, oltre a collocare la segnaletica informativa in prossimità di Savoca e Casalvecchio, si farà carico, in caso di necessità e/o emergenza, di consentire il transito dei mezzi di soccorso, provvedendo all’immediata riapertura del tratto.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.