Domenica 15 Dicembre 2019
Dal 4 al 10 settembre eventi ricreativi e celebrazioni religiose nel centro storico


Casalvecchio, via ai festeggiamenti per il patrono Sant'Onofrio

03/09/2017 | ATTUALITÀ

1922 Lettori unici

La statua del Santo

Con la discesa del simulacro ligneo di Sant’Onofrio Eremita hanno avuto inizio a Casalvecchio Siculo i festeggiamenti in onore del Santo patrono. La settimana dal 4 al 10 settembre vedrà il susseguirsi di tanti momenti ricreativi: lunedì 4 la sagra della cuzzola fritta, martedì 5 la sagra dei maccheroni al ragù, mercoledì 6 settembre la sagra della porchetta, giovedì 7 settembre la sagra della salsiccia e venerdì 8 la sagra dell'arancino. Ad allietare le serate ci saranno lunedì e giovedì il gruppo "Fisarmonia", martedì "Gli amici del liscio", mercoledì e venerdì il gruppo "Trinacria Dei" e tutte le sere balli di gruppo con "Sergio". Ad arricchire la settimana come da tradizioni ci saranno: sabato 9 i giochi "I Quartareddi" alle ore 14.30 in piazza e subito dopo l'uscita “du Camiddu di picciriddi". Alle 21 il concerto sinfonico della secolare banda musicale cittadina diretta dal maestro Antonino Manuli al quale segue il caratteristico "Sciccareddu". Domenica prossima alle ore 9.30 l'uscita del "Camiddu" nella frazione Fadarechi e alle 14 nel centro storico; alle 18.30 la celebrazione eucaristica presieduta dal parroco padre Gabriele Sgroi e a seguire solenne processione del patrono Sant’Onofrio Eremita per le vie cittadine, presieduta dal parroco con la partecipazione delle autorità civili e militari, dell'arciconfraternita di San Teodoro, della confraternita della SS. Annunziata, dell'associazione Sacro Cuore, del gruppo di preghiera Padre Pio e della Fraternità Francescana. Parteciperanno anche le comunità di Misitano, Rimiti, Mitta e San Carlo e tutti i devoti di Sant’Onofrio. La processione sarà accompagnata dal corpo musicale "Città di Casalvecchio Siculo". I festeggiamenti si chiuderanno con lo spettacolo "Libera IRomantici", cover band di Emma e i Modà e con il sorteggio finale, che vede in palio come primo premio un'autovettura, seguito dallo spettacolo pirotecnico.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.