Lunedì 27 Maggio 2019
Lascia dopo 12 anni alla guida dell'associazione. La reggenza affidata ad Alberto Palella


Confesercenti Messina, Calabrò si dimette da presidente

di Redazione | 21/02/2015 | ATTUALITÀ

1356 Lettori unici

La sede provinciale di Confesercenti. In alto Giovanni Calabrò

Cambio ai vertici della Confederazione Italiana Esercenti di Messina. Il presidente provinciale Giovanni Calabrò ha infatti rassegnato le dimissioni nel corso di una riunione svoltasi nella sede messinese, alla presenza dei vertici di Confesercenti Sicilia, Michele Sorbera, direttore generale, e Vittorio Messina, presidente regionale. Calabrò ha deciso di anticipare la fine del suo mandato dopo oltre dodici anni di ininterrotta guida dell’associazione imprenditoriale, riassunti con malcelato senso di soddisfazione in un breve ma conciso intervento. La riunione di Presidenza ha poi eletto all’unanimità Alberto Palella come nuovo vicepresidente vicario, che subentra al dimissionario Stello Bossa. Palella, già componente di giunta, svolgerà le funzioni di presidente di Confesercenti Messina sino alla prossima assemblea elettiva, che avrà luogo entro i prossimi due anni. Tutti i componenti della Presidenza provinciale hanno tributato al presidente ed al vicepresidente uscenti grande affetto, stima e ringraziamento per quanto congiuntamente, sapientemente e con coscienza fatto non solo per l’associazione datoriale ma anche per la città e la provincia tutta. Calabrò e Bossa rimarranno negli organismi direttivi certamente continueranno certamente a contribuire alla crescita della associazione nel segno della continuità.

Più informazioni: confesercenti messina  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.