Venerdì 22 Novembre 2019
Un'alta nube nera si sposta verso la Calabria


L'Etna non si placa: nuova forte eruzione - VIDEO

di Sikily News | 23/11/2013 | ATTUALITÀ

3125 Lettori unici

Foto scattata da Forza D'Agrò (Roberto Cattona)

Forte eruzione sull'Etna: dopo l'attività stromboliana iniziata ieri, ma senza emissione di cenere, il fenomeno é adesso in atto dal nuovo cratere di Sud-Est. Il vulcano è coperto di neve e si nota soltanto una 'nube', alta circa 3 km, frutto di degassazione, schiacciata sul versante sud-est del monte dai forti venti di alta quota. Sono visibili spettacolari fontane di lava, mentre un’altissima colonna di cenere sovrasta tutta l’area etnea: il materiale piroclastico si sta riversando sui territori dei comuni di Giarre, Fiumefreddo e Taormina. Il vento, molto forte, da sud-ovest sta spingendo la nube di cenere oltre Stretto, verso la Calabria, dove sta provocando una “pioggia nera” su gran parte della provincia di Reggio. Il tremore vulcanico ha raggiunto picchi elevatissimi. L'attività del vulcano viene monitorata dagli strumenti dell'Ingv di Catania. Al momento l'aeroporto di Catania è pienamente operativo: la situazione viene tenuta sotto controllo constantemente. 


Da Furci Siculo - Foto di Carmine Prestipino


Video girato da Francesco Villari a Trappitello (Taormina)


Più informazioni: etna  vulcano  sisma  lava  cenere  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.