Domenica 18 Agosto 2019
Ok per 'Terre di Cinema'. Esclusi dai fondi 'Corto di Sera' e 'Mare Festival Salina'


Festival e rassegne cinematografiche, la Regione assegna le risorse

di Andrea Rifatto | 30/07/2014 | ATTUALITÀ

1264 Lettori unici

Finanziati 16 progetti per un totale di 271mila euro

Sono stati pubblicati dall’assessorato regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo gli esiti della valutazione dei progetti presentati a seguito dell’emanazione del bando a sostegno dei festival cinematografici e del rafforzamento dell’industria audiovisiva in Sicilia. Il servizio 7 “Cinesicilia-FilmCommission”, nell’ambito del II Atto Integrativo Regione Siciliana denominato “Sensi Contemporanei - Lo sviluppo dell’industria audiovisiva nel Mezzogiorno”, ha voluto continuare a sostenere, per il biennio 2014-2015, la realizzazione di festival e rassegne cinematografiche nel territorio regionale, ritenuti strumenti fondamentali di promozione della cultura cinematografica, utili ad accrescere e qualificare conoscenza e capacità critica da parte del pubblico e al tempo stesso determinare ricadute sul territorio in termini economici e occupazionali.

Il bando prevedeva il cofinanziamento per la realizzazione di manifestazioni esistenti sul territorio regionale da almeno due anni, in particolare festival cinematografici svolti nell’isola, abitualmente dotati di una sezione competitiva, nell’ambito dei quali vengono presentati al pubblico film rari, di difficile circuitazione, inediti a livello nazionale o regionale, opere prime; rassegne cinematografiche che propongono film già in distribuzione nel territorio italiano, che possono anche essere focalizzati su un tema, un movimento cinematografico, o su generi specifici.

Per gli anni 2014-2015 il bando ha destinato complessivamente la somma di 689.466 euro, con un cofinanziamento massimo in favore dei soggetti organizzatori di 30mila euro. Dalla prima istruttoria per l’anno 2014 sono stati ritenuti finanziabili 16 progetti, per un totale di 271.100 euro. Destinatari dei fondi sono enti pubblici e soggetti privati senza scopo di lucro, istituti universitari, comitati e associazioni culturali di categoria che hanno attestato di aver svolto nel territorio della Regione Siciliana, negli ultimi due anni e in maniera continuativa,  l’iniziativa per la quale si chiede il cofinanziamento. Tra i progetti giudicati finanziabili rientra la IV edizione di Terre di Cinema - Incontri internazionali sulla fotografia cinematografica”, il principale festival italiano dedicato all’arte e alla tecnica della fotografia cinematografica, svoltasi a Forza d’Agrò (Me) dal 22 giugno al 6 luglio. Tra i non finanziabili, invece, la III edizione di Mare Festival Salina, manifestazione organizzata dall’associazione culturale-turistica “Prima Sicilia” che si terrà dal 31 luglio al 5 agosto nell’isola eoliana, e “Corto di Sera”, rassegna di cortometraggi indipendenti organizzata dalla Pro Loco “Giovannello da Itala”, la cui terza edizione è in programma dal 5 all’11 agosto ad Itala (Me).

Il programma integrato per lo sviluppo dell'industria audiovisiva nel Mezzogiorno si propone di valorizzare le risorse e l'immagine del territorio, in particolare della Sicilia, creando opportunità di impiego tramite l’avvio di piccole e medie imprese operative sul mercato.  Punta ad innovare e ampliare la comunicazione come strumento di sviluppo e come nuovo settore di iniziativa produttiva, sollecitando agli attori locali, operanti nel settore, a sviluppare proposte progettuali in grado di promuovere lo sviluppo economico del territorio. Le somme saranno utilizzate per coprire i costi per i tecnici, le spese per comunicazione e pubblicità, spese per la logistica della manifestazione, pellicole e supporti digitali, spese per missioni e ospitalità.

Elenco progetti con esito istruttoria

Più informazioni: cinema  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.