Sabato 19 Ottobre 2019
Intervento di manutenzione e messa in sicurezza della struttura sul torrente


Fiumedinisi, i fondi del Governo utilizzati per il ponte pedonale in legno

di Redazione | 29/05/2019 | ATTUALITÀ

412 Lettori unici

La struttura presenta segni di deterioramento

È stato destinato alla manutenzione del ponte in legno il contributo da 40mila euro assegnato al Comune dal Ministero dell’Interno per la realizzazione di investimenti di messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale. L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni De Luca ha infatti deciso di intervenire sulla struttura pedonale che collega le due sponde del torrente Fiumedinisi con un intervento straordinario di messa in sicurezza. I lavori, il cui importo al netto del ribasso in sede di gara ammonta a circa 24 mila euro, prevedono pulitura e rimozione degli elementi lignei deteriorati; ricostruzione delle porzioni rimosse; trattamento di tutte le superfici con impregnante colorante; collocazione di scossalina in alluminio sull'estradosso delle travi e trattamento finale con impregnante nanotecnologico idrofobizzante. “Questo importante intervento, effettuato a distanza di 10 anni dalla realizzazione della passerella, consentirà di mantenerla in sicurezza almeno per un altrettanto lungo periodo – evidenzia De Luca – attuando soltanto piccoli interventi di manutenzione ordinaria. Una volta collaudati i lavori, sarà possibile riutilizzare le economie (circa 7mila euro) per ulteriori interventi di messa in sicurezza del patrimonio pubblico”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.