Lunedì 16 Settembre 2019
Il Comune ha risposto all’appello lanciato dalla Città metropolitana di Messina


Forza d’Agrò accoglie le salme di 12 migranti

di Redazione | 14/10/2015 | ATTUALITÀ

1233 Lettori unici

Il cimitero centro in contrada Scala a Forza d'Agrò

Il Comune di Forza d’Agrò ha deciso di rispondere positivamente all'appello lanciato dalla Città metropolitana di Messina in merito alla necessità di accogliere nei cimiteri del territorio le salme dei migranti morti durante le traversate in mare dalle coste africane verso la Sicilia. “Sotto gli occhi del mondo si sta consumando una tragedia umanitaria: uomini, donne e bambini, fuggendo da guerre, carestie e persecuzioni, trovano la morte nelle acque del mare che bagnano la Sicilia – spiega il sindaco Fabio Di Cara –: centinaia di speranze e sogni, distrutti e affogati innanzi agli occhi nostri, spesso tra l'indifferenza generale. Decine di corpi giacciono in attesa di una degna sepoltura”. La comunità di Forza d'Agro, più volte provata dal grande dolore di vite strappate troppo presto al loro destino, ha voluto così dimostrarsi sensibile dinanzi al triste fenomeno delle morti in mare e accoglierà le salme di 12 migranti, “affinché - evidenzia Di Cara – possano riposare nella nostra terra ed essere contornati dall'affetto che Forza d'Agro da sempre ha per i propri cari defunti”. La cerimonia di commiato e sepoltura si terrà venerdì 16 ottobre alle 10 presso il cimitero centro in contrada Scala, alla presenza delle massime autorità civili e militari. Il sindaco di Forza d’Agrò ha invitato tutti i cittadini a partecipare.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.