Sabato 14 Dicembre 2019
Consegnato per la collaborazione con l'associazione: in regalo 500 euro di fiori


Forza d’Agrò riceve il premio nazionale Uncem grazie alla "sinergia fiorita" con Orchidea

03/12/2019 | ATTUALITÀ

315 Lettori unici

La consegna del premio a Forza d'Agrò

Forza D’Agrò ha ottenuto il premio speciale Uncem, Unione Nazionale dei Comuni Enti Montani, assegnato su indicazione della giuria nazionale dei Comuni Fioriti d’Italia ai comuni collinari e montani in cui spicca un gruppo di lavoro o un’associazione che insieme al Comune si spende sul territorio per impegno, dedizione e costanza nel buon mantenimento del paese. La consegna è avvenuta nell’ambito del meeting nazionale dei Comuni Fioriti che si è svolto a Pomaretto, in provincia di Torino. L’Amministrazione comunale riceverà come premio una somma di 500 euro in piante fiorite che saranno consegnate nella prossima primavera. All’associazione Comuni Fioriti non è passata inosservata l’azione laboriosa che ormai da anni porta avanti l’associazione Orchidea con la sua presidente Anna Coppolino, che affiancando tenacemente le varie amministrazioni che si sono succedute continua a tessere importanti iniziative sia legate ai fiori, compresa a volte la diretta manutenzione degli stessi o con l’istituzione del “premio cittadino borgo fiorito”, sia iniziative di sostegno e rilancio di tradizioni paesane che attirano visitatori e consolidano l’identità territoriale come l’ormai consueto presepe vivente.  A  consegnare il premio di Forza d’Agrò durante il meeting piemontese è stato il presidente nazionale di Unce. Marco Bussone mentre a ritirarlo è stato il signor Pietro Cutrupia della “squadra verde pubblico” di Terme Vigliatore, il quale si è prestato a ritirare la targa su cortese richiesta del sindaco forzese Bruno Miliadò, impossibilitato a raggiungere il Piemonte. Sul palco, oltre alla direzione nazionale, anche il vicepresidente e referente Comuni Fioriti per la Sicilia, Michele Isgrò.

Ovvia soddisfazione a Forza d’Agrò, con tutti i protagonisti che in estate avevano accolto la giuria e che pochi giorni fa si sono ritrovati per mettere a dimora un alberello di quercia ottenuto in omaggio da Comuni Fioriti per la campagna nazionale di Asproflor denominata “Piant…Ti…Amo. Presenti oltre all’Amministrazione comunale e al sindaco Bruno Miliadò, l’assessore al Verde Pubblico Michele Bongiorno, l’associazione Orchidea con Daniela Sangiorgi e la presidente Anna Coppolino, l’associazione Agronauti con il presidente Carmelo Nicita, i ragazzi del Servizio civile nazionale, il giardiniere comunale Vincenzo Gullotta e Pasquale Lombardo. Un tassello in più per il piccolo comune ionico che potrà aggiungere ai riconoscimenti precedentemente ricevuti anche il rinnovato cartello giallo che sancisce l’appartenenza ai Comuni Fioriti d’Italia. L’Amministrazione ha ricevuto anche un importante e dettagliato report redatto dalla giuria nazionale con indicati pregi e criticità individuate che se messe a sistema contribuirà a migliorare in maniera efficace sia la valutazione generale sia e soprattutto la qualità d’immagine e della vita di Forza d’Agrò.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.