Sabato 21 Settembre 2019
Domani sopralluoghi sull'A18 Messina-Catania e sulla Strada statale 114


Frane e dissesti, il ministro Toninelli sarà a Letojanni e Sant'Alessio

di Redazione | 25/03/2019 | ATTUALITÀ

1385 Lettori unici

Il ministro Danilo Toninelli

Toccherà anche la provincia di Messina il tour siciliano del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, da oggi nell'Isola per una serie di sopralluoghi nei cantieri delle grandi opere infrastrutturali in corso e in particolare, alle 12 di oggi, a Catenanuova (Enna) per l'inaugurazione dei lavori per il raddoppio ferroviario Palermo-Catania, insieme al presidente della Regione Nello Musumeci e gli amministratori delegati di Ferrovie dello Stato. Domani, martedì 26 marzo, Toninelli partirà di buon mattino da Catania, dove pernotterà dopo aver partecipato nel pomeriggio di oggi all'incontro su "Aeroporti e aerei per la Sicilia-Nuove strategie e modelli di sviluppo", e arriverà alle 9.20 sull'autostrada A18 Messina-Catania a Letojanni, per un sopralluogo nel punto della frana del 2015 sulla carreggiata in direzione del capoluogo etneo. A ricevere il ministro, che sarà accompagnato dall'assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità Marco Falcone, ci sarà anche il prefetto di Messina, Maria Carmela Librizzi. Il sopralluogo durerà 20 minuti circa e poi l'esponente del Governo Conte si sposterà sulla Strada statale 114 a Capo Sant'Alessio, insieme ad una delegazione dell'Anas, per un sopralluogo al km 37,900, dove nell'aprile 2011 è franata una parte del costone che sovrasta l'arteria, da allora mai consolidato in via definitiva. Alle 10.45 il ministro Danilo Toninelli partità alla volta di Messina per una visita alla Capitaneria di Porto.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.