Martedì 17 Settembre 2019
Successo delle gare di pallavolo. Si lavora all'evento 'Cuori Senza Frontiere'


Fratres Letojanni, sport e donazione con il torneo "Campioni di Vita”

07/07/2017 | ATTUALITÀ

1367 Lettori unici

I volontari Fratres Letojanni

Appena abbassato il sipario su “Campioni di Vita”, il primo torneo di pallavolo organizzato dal Gruppo Fratres Donatori di Sangue Letojanni, i giovani volontari si sono rimessi all’opera per preparare al meglio la VI edizione di “Cuori Senza Frontiere” da quest’anno abbinati al “Gioco dell’Oca” per i più piccini. L’esordio di “Campioni di Vita”, il torneo di pallavolo organizzato per celebrare la Giornata internazionale del donatore di sangue, istituita per il 14 giugno, è andato ben oltre le aspettative. Dall’iniziale triangolare previsto dall’organizzazione si è passati ad un torneo pentagonale al quale hanno partecipato tre squadre locali e due squadre composte da volontari Fratres di Adrano e Spadafora. La vittoria, dopo un susseguirsi di set combattuti fino all’ultimo punto, è andata alla Fratres Adrano che ha trovato in finale un agguerrito Rosario Lo Monaco ad incitare i suoi Galatigos. Il terzo gradino del podio è stato occupato dai Despacito di capitan Emanuela Lo Turco. Fuori dal podio invece Spadafratres e Seven Fighters. Durante la serata il gradito intervento di associazioni del comprensorio ionico tra cui Avis, Fidapa e Admo, che ha registrato ben due nuovi iscritti tra i giovani letojannesi.

Al termine del torneo, svoltosi nella palestra comunale di Letojanni, gentilmente messa a disposizione dall'Amministrazione comunale, la presidente Carmelina Micalizzi ha invitato tutte le squadre e i volontari, vecchi e nuovi, a spostarsi presso l’Unità di Raccolta per la premiazione ed il rinfresco, favorendo al contempo la visita della stessa per rendere consapevoli i cittadini del lavoro che svolge questa importante struttura a favore degli ammalati del comprensorio. La serata è stata anche l’occasione per festeggiare il buon esito della seconda ispezione dell'UdR volta al mantenimento dell’accreditamento, scrupolosamente curato dal Responsabile della qualità dott.ssa Maria Caminiti. Ogni due anni, infatti, tutti i centri di raccolta sono sottoposti a meticolosi controlli per valutare il buon funzionamento e la corretta gestione della struttura. Adesso l’atteso appuntamento è per il 28 luglio in piazza Cagli per i più piccini e il 29 luglio sulla spiaggia antistante piazza Angelo D’Arrigo per gli adulti. Per conoscere i regolamenti dei giochi e le scadenze potete consultare il sito internet: www.fratresletojanni.org

Il Gruppo Fratres Donatori di Sangue Letojanni ricorda che l’emergenza sangue non va in vacanza ed è proprio nei mesi estivi che le richieste aumentano. Pertanto, il 9 ed il 23 luglio ed il 13 e 27 agosto, nonostante le vacanze estive, il personale sanitario, capitanato dalla dott.ssa Rosa Cavallaro ed i volontari della Fratres sarà pronto ad accogliere i donatori presso l’Unità di Raccolta di Letojanni per le consuete donazioni domenicali.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.