Lunedì 15 Luglio 2019
La minoranza ha chiesto la convocazione di un Consiglio urgente per discutere l’argomento


Furci Siculo, incidenti sul lungomare: “Ripristinare il senso unico”

03/08/2016 | ATTUALITÀ

1837 Lettori unici

Il lungomare di Furci Siculo

Ripristinare il senso unico sul lungomare e la pista ciclabile. Lo chiedono i consiglieri di minoranza di Furci Siculo, Francesco Rigano, Chiara Cocuccio, Sarah Vita, Piero Trimarchi e Francesco Moschella, che questa mattina hanno depositato in municipio una richiesta di convocazione del Consiglio comunale in seduta straordinaria ed urgente, indirizzata al presidente Gianluca Di Bella, per discutere un atto di indirizzo “per il ripristino del senso unico sul lungomare di Furci Siculo con annessa pista ciclabile e predisposizione di tutte le misure necessarie per rendere sicura la viabilità”. A distanza di pochi mesi dall’istituzione del doppio senso sul lungomare si sono verificati numerosi incidenti che hanno coinvolto soprattutto bambini – scrivono Rigano, Cocuccio, Vita, Trimarchi e Moschellaed è innegabile che tale modifica viaria ha aumentato in maniera esponenziale la pericolosità di tale tratto di strada, che soprattutto nel periodo estivo tale situazione compromette la sicurezza e l’incolumità dei bagnanti e dei fruitori della bellissima ‘passeggiata sul mare’ e che la situazione sta suscitando disagio e preoccupazione tra i nostri concittadini”. Alla richiesta di convocazione del Consiglio della minoranza si è associata anche Raluca Sandra, consigliere comunale indipendente.

L’ultimo incidente si è verificato nel pomeriggio di ieri all’altezza di via Napoli, dove un bambino di otto anni è stato investito da un’auto mentre attraversava sulle strisce pedonali, riportando un trauma cranico ed escoriazioni in varie parti del corpo. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.