Domenica 25 Agosto 2019
Lavori finanziati dalla Regione con 1,7 milioni per scongiurare l'isolamento


Gallodoro, appaltate le opere sulla Sp 13: stop ai disagi dopo sei anni

17/01/2019 | ATTUALITÀ

339 Lettori unici

La Sp 13, arteria che conduce a Gallodoro

Partiranno a giorni i lavori per la messa in sicurezza del tratto a monte della Strada provinciale 13, nel territorio di Gallodoro. Ad annunciarlo il presidente della Regione Nello Musumeci, in qualità di commissario dell’Ufficio contro il dissesto idrogeologico in Sicilia. É stata infatti aggiudicata la gara di 1,7 milioni di euro, di cui un milione 058mila per lavori e 622mila 662 per somme a disposizione, per interventi sul costone di contrada Grumitti, tre i chilometri 1,6 e 1,9. Le opere, una volta eseguite, consentiranno il ripristino della normalità viaria dell’unica strada di accesso al comune jonico, con l’eliminazione dei gravi disagi che la popolazione affronta da sei anni. Un sacrificio in parte alleviato grazie all’impegno della Protezione civile regionale che dal 2017 ha garantito la fruizione del percorso con attività di controllo e monitoraggio. “Stiamo intervenendo - commenta il governatore della Sicilia Musumeci - per restituire alla comunità di Gallodoro il diritto a potersi muovere in condizioni di sicurezza, tra l’altro sull’unico percorso per entrare in paese. Proseguiamo in questo modo il nostro impegno sulla viabilità secondaria, sia con interventi strutturali sia con opere di manutenzione”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.