Sabato 08 Agosto 2020
La somma sarà concessa in dieci anni per agevolare il riequilibrio economico


Giardini Naxos. Un milione dalla Regione per evitare il dissesto

di Andrea Rifatto | 15/07/2016 | ATTUALITÀ

1427 Lettori unici

Il municipio di Giardini Naxos

Boccata d’ossigeno per le casse comunali di Giardini Naxos. Il Dipartimento regionale delle Autonomie locali ha infatti dato il via libera alla liquidazione del contributo decennale assegnato ai Comuni che intendono evitare situazioni di dissesto finanziario e agevolare le procedure di riequilibrio economico, secondo quanto previsto dalla Legge regionale 5/2014 che ha autorizzato per tali finalità un limite massimo di spesa decennale di 40 milioni di euro. Al Comune di Giardini è stata riconosciuta complessivamente la somma di 1.198.438,57 euro per il periodo 2014-2024. L’Ente guidato dal sindaco Nello Lo Turco aveva trasmesso il 28 giugno scorso all’assessorato delle Autonomie Locali e delle Funzione pubblica la delibera adottata ad aprile dalla Corte dei conti Sicilia, con la quale è stato approvato il Piano di riequilibrio finanziario del Comune. Ciò ha consentito alla dirigente del Servizio 4-Finanza locale, Maria Teresa Tornabene, di firmare il decreto che assegna le somme, seppur con qualche ritardo dovuto a problemi tecnici verificatisi all’assessorato. Nelle prossime settimane, ha fatto sapere la funzionaria regionale, arriveranno a Palazzo dei Naxioti le annualità 2014 e 2015, per un totale di 239mila 687 euro, mentre entro fine anno dovrebbe essere versata la quota relativa al 2016, che ammonta a 119mila 843 euro, pari ad un decimo dell’importo decennale. Tra i Comuni che otterranno le somme anche Messina, che riceverà un contributo decennale di 8 milioni 680mila euro.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.