Venerdì 18 Ottobre 2019
La denuncia degli operatori, che già nel 2018 avevano segnalato le criticità


Grave situazione alla Forestale di Savoca: mezzi guasti e squadre antincendio ferme

di Redazione | 04/07/2019 | ATTUALITÀ

634 Lettori unici

Un mezzo in dotazione al Distaccamento

Le condizioni in cui si trova il personale antincendio del Distaccamento del Corpo Forestale di Savoca e le problematiche inerenti al servizio antincendio sono diventate impossibili. Lo denuncia Massimo Ambu, responsabile della sicurezza del Distaccamento savocese. “I problemi nascono al termine della campagna antincendio del 2018 quando Il 15 ottobre, alla chiusura della stagione, gli autisti segnalavano per iscritto le problematiche dei mezzi antincendio e le riparazioni necessarie e importanti da effettuare – spiega Ambu – affinché nella campagna 2019 fosse garantita l’efficienza e l’operatività degli stessi. Siamo al 4 luglio è nulla è stato fatto: i sei mezzi autobotte, Blitz, Scout/Blitz, Bremak, pulmino e Scan non sono operativi (veicoli senza freni, senza revisione, serbatoi acqua bucati dalla ruggine e altri guasti) e le sei squadre antincendio sono ferme al Distaccamento senza mezzi”. Secondo il responsabile Dpi “è chiaro che non ci sono le intenzioni da parte delle istituzioni di rendere più efficiente questo servizio”, fondamentale per la lotta agli incendi boschivi. Il Distaccamento del Corpo Forestale di Savoca ha competenza su tutto il comprensorio jonico e anche oltre e se la situazione dovesse rimanere ancora quella denunciata si avrebbero pesanti ripercussioni sulla celerità degli interventi, in un periodo dove i roghi aumentano in maniera esponenziale.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.