Sabato 14 Dicembre 2019
Medici, autisti e soccorritori hanno ricordato il "compleanno" della postazione


Il 118 di S. Teresa di Riva festeggia 20 anni: sempre presenti al servizio del cittadino

di Andrea Rifatto | 02/12/2019 | ATTUALITÀ

1128 Lettori unici

Medici, autisti e soccorritori

Sono passati vent’anni da quando è stata istituita la postazione 118 di S. Teresa di Riva. Una ricorrenza che medici, soccorritori e autisti, passati e presenti, hanno voluto festeggiare ritrovandosi con le famiglie in un locale della zona, tra ricordi e aneddoti dei due decenni trascorsi da quando venne attivato il presidio. Festa suggellata con il taglio della torta a fine serata. Il 118 di S. Teresa è operativo dal 1999: nei primi undici anni è stato ospitato nel vecchio palazzo municipale su via Regina Margherita, poi dal 2010 spostato sul lungomare in locali più ampi e funzionali al piano terra del nuovo municipio, messi a disposizione dal Comune, insieme al Presidio territoriale di emergenza. L’ambulanza effettua oltre 1.600 interventi l’anno negli 11 comuni costieri e collinari di competenza tra Sant’Alessio e Roccalumera, e anche oltre in caso di necessità, e fornisce un importante servizio all’utenza, confermato nei giorni scorsi dall’Asp di Messina senza riduzioni orarie per i medici a bordo del mezzo. La postazione di S. Teresa è la più importante dell’intero comprensorio e vanta in organico sette medici, il numero massimo previsto, che garantiscono tutti i giorni h24 la loro presenza, affiancati da autisti e soccorritori la cui funzione è fondamentale negli interventi di soccorso.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.