Lunedì 27 Maggio 2019
Importanti novità comunicate dal sindaco. Oggi si insedia Centro-Torrevarata.


S. Teresa. Al via il comitato Giardino-Quartarello-San Gaetano

di Andrea Rifatto | 25/07/2013 | ATTUALITÀ

2394 Lettori unici

I componenti del comitato con il sindaco e il presidente del consiglio

Continuano gli insediamenti dei Comitati di Quartiere cittadini: ieri è stata la volta del comitato Giardino-Quartarello-San Gaetano, riunitosi a Giardino Inferiore per l'elezione del vicepresidente e del segretario e per le comunicazioni dei membri del comitato e degli amministratori. Presidente del comitato è Maria Vittoria Buono, che ha ottenuto il maggior numero di preferenze alle elezioni. Il presidente del Consiglio comunale Danilo Lo Giudice è intervenuto augurando buon lavoro a tutto il comitato, dando atto della buona risposta che hanno dato queste frazioni anche rispetto ad altri comitati cittadini. "Il comitato sarà in contatto diretto con l'amministrazione - ha affermato Lo Giudice - per avere sempre un quadro chiaro e preciso di quelle che sono le esigenze degli abitanti delle borgate". Si è passati quindi alla votazione che ha visto eletti all'unanimità (8 voti, assente Maccarrone) vice-presidente Salvatore Crupi e segretario Alessandro Tindaro Triolo. Ha preso poi la parola la presidente Maria Vittoria Buono, che ha ringraziato tutti i cittadini delle borgate Giardino-Quartarello-San Gaetano per aver partecipato al voto con un'ottima affluenza (ha votato il 59% degli aventi diritto). "Lavorerò con serietà, impegno e diligenza - ha dichiarato la Buono - cercando di collaborare anche con gli altri presidenti dei comitati, per migliorare la qualità della vita in queste borgate spesso trascurate nel passato; saranno ben accette le critiche costruttive dei cittadini, la cui collaborazione sarà fondamentale per ottenere i risultati sperati". Ha chiuso l'insediamento l'intervento del sindaco Cateno De Luca, che ha illustrato i programmi futuri e le scelte che l'Amministrazione comunale adotterà per Giardino-Quartarello-San Gaetano: è stato completato il censimento delle aree demaniali, ha comunicato il primo cittadino, per procedere all'acquisto del terreno e alla successiva progettazione di un luogo di culto nella frazione Giardino, opera già inserita nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche. E' stata prevista e inserita nel Ptop anche la progettazione della rete fognaria, non ancora esistente. Altra importante iniziativa portata avanti proprio in questi giorni è la ricerca di sorgenti d'acqua nel territorio comunale, in particolar modo nelle frazioni a monte dell'abitato: ci sono segnali positivi che fanno sperare di poter prevedere la realizzazione di un serbatoio idrico nella borgata Giardino con una condotta che serva gli abitanti delle tre borgate ma anche una parte delle abitazioni di via Sparagonà. Si sta lavorando anche alla progettazione di un percorso alternativo che colleghi il centro con le frazioni, così da liberare dal traffico intenso la via Sparagonà. Confermata infine, come già anticipato ieri, la disponibilità in bilancio di 20mila euro da destinare ai Comitati di Quartiere: entro fine anno i singoli comitati dovranno avanzare le proposte su come utilizzare questi fondi. Gli altri componenti del comitato Giardino-Quartarello-San Gaetano sono Antonino Briguglio, Maurizio Triolo, Rosa Rigano, Nunzio Maccarrone, Davide Castorina e Giovanna Buono. Oggi si avrà luogo l'insediamento del comitato Centro-Torrevarata, alle ore 21.30 in Piazza Sacra Famiglia.

Più informazioni: comitati quartiere  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.