Domenica 25 Agosto 2019
Trovate soluzioni alternative per consentire il regolare avvio dell'anno scolastico


Istituto "Pugliatti”, le lezioni a Trappitello e Furci inizieranno in altri locali

di Redazione | 06/09/2018 | ATTUALITÀ

4653 Lettori unici

L'Istituto comprensivo di Taormina

Inizieranno regolarmente lunedì 10 settembre le lezioni per gli studenti dell’Istituto superiore “Salvatore Pugliatti” di Taormina. Lo ha deciso oggi il dirigente scolastico Luigi Napoli. Le attività didattiche dei plessi di Trappitello e Furci Siculo riprenderanno in altre strutture in attesa che possano riaprire i locali chiusi con ordinanza del sindaco metropolitano Cateno De Luca il 3 agosto scorso per motivi di sicurezza. Il dirigente del “Pugliatti”, vista la possibilità di usufruire di altri immobili così come specificato nelle ordinanze della Città metropolitana, ha ricevuto disponibilità dei locali dell'Istituto Comprensivo 1 di Taormina (sede di Trappitello) e la concessione degli stessi all’Istituto superiore, da parte della dirigente Carla Santoro, per poter svolgere le lezioni durante le ore pomeridiane; a Furci il sindaco Matteo Francilia ha invece messo a disposizione il Centro Diurno. Entrambi gli immobili hanno ospitato in questi giorni i collegi docenti e le riunioni per predisporre l'avvio dell'anno scolastico. Ciò consentirà di non far slittare il suono della campanella per circa 1100 studenti di studenti tra Professionale e Tecnico: lunedì toccherà ai 200 studenti del primo anno, nei giorni successivi anche agli altri.

“Gli Uffici Tecnici della Città metropolitana di Messina potranno provvedere nei prossimi giorni a completare l'iter amministrativo e documentale necessario a che venga disposta l'apertura degli edifici scolastici attualmente chiusi in osservanza all'ordinanza – ha evidenziato il dirigente Luigi Napoli – e considerato che tale stato di fatto potrà protrarsi per alcuni giorni e presumibilmente sino all'approvazione da parte del Governo del decreto Milleproroghe in corso di conversione, che dovrebbe essere approvato entro il 25 settembre – si dispone l'avvio delle attività didattiche nei locali alternativi individuati”. Le lezioni inizieranno quindi per la sede di Trappitello all’Istituto Comprensivo 1 in via Francavilla 121, dalle ore 15 alle ore 18, a far data dal 10 settembre con attività di accoglienza della classi prime; a Furci al Centro diurno dalle ore 8 alle ore 12, sempre da lunedì 10 con attività di accoglienza delle classi prime. Ulteriori comunicazioni ed il calendario con la scansione precisa degli orari e delle classi interessate verranno pubblicate domani, venerdì 7 settembre.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.