Martedì 22 Ottobre 2019
La Giunta ha deliberato l'adesione al progetto predisposto dall'Unione Pro Loco di Messina


"Itinerari naturalistici tra costa jonica e tirrenica": sì da Furci Siculo

di Andrea Rifatto | 19/05/2014 | ATTUALITÀ

1863 Lettori unici

Un sentiero sui Monti Peloritani

“Itinerari naturalistici tra costa jonica e tirrenica della provincia di Messina”. È il progetto ideato dall’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, sezione di Messina, a cui nei giorni scorsi ha aderito anche il Comune di Furci Siculo, il cui territorio rientra nell’area geografica interessata dall'idea progettuale. Il Comitato provinciale Unpli Messina ha proposto all’ente furcese, insieme ad altri partner, la partecipazione al progetto per interventi finalizzati alla progettazione e realizzazione di itinerari per la valorizzazione del turismo naturalistico. L’idea dell’Unpli consiste nello sviluppare un'efficiente sistema di accoglienza e di accesso dedicato al segmento naturalistico, promuovendo una rete regionale di itinerari turistici dove organizzare eventi specifici finalizzati alla realizzazione di pacchetti turistici tematici integrati, promuovendo così la creazione, la promozione e la commercializzazione di un prodotto turistico integrato dedicato al segmento “turismo naturalistico”.
L’amministrazione comunale, dichiarandosi disponibile a svolgere un ruolo attivo nella realizzazione del progetto, si è impegnata, con apposita delibera di giunta, a fornire assistenza organizzativa e operativa con proprio personale, mettere a disposizione eventuali locali posti in posizione strategica per il miglioramento del servizio di accoglienza e delle altre attività progettuali, collaborare attivamente nell’organizzazione di manifestazioni ed eventi di settore per la promozione di pacchetti turistici tematici del prodotto “natura”. Il Comune di Furci Siculo favorirà inoltre l’apertura di punti di ristoro durante le iniziative volte a valorizzare i prodotti tipici locali e della cucina tradizionale, garantendo anche l’accesso ai principali siti di attrazione e di importanza culturale e “naturalistico-monumentale” presenti nel territorio.
L’accordo di partenariato stipulato tra il Comune e l’Unpli prevede che l’ente comunale sottoscriva la domanda per l’accesso alle agevolazioni, collaborando così alla presentazione della proposta progettuale presso l’assessorato regionale del Turismo dello Sport e dello Spettacolo, in seguito all’Avviso emanato il 5 marzo scorso, destinato ai soggetti interessati alla “Realizzazione di attività finalizzate alla creazione di itinerari turistici dedicati al segmento ‘natura’ nell’ambito del progetto di eccellenza denominato 'Progettazione e realizzazione di itinerari per la valorizzazione del turismo naturalistico”. Per tali finalità non è previsto alcun costo a carico della Municipalità.
Il progetto “Itinerari naturalistici tra costa jonica e tirrenica della provincia di Messina” ha l’obiettivo di creare una rete tra le Pro loco, i Comuni ed altri soggetti: si punta ad incrementare il flusso di visitatori nazionali ed internazionali, la cui motivazione principale del viaggio è il patrimonio naturalistico dei nostri territori, favorendo in particolare la destagionalizzazione delle presenze tramite l'attuazione di strategie di sviluppo sinergiche costruite attorno ad un tema catalizzatore strettamente connesso alle peculiarità di ogni area, salvaguardando e valorizzando il patrimonio di rarità ed unicità dell’ambiente e del paesaggio. 

Più informazioni: furci siculo  turismo  itinerari turistici  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.