Sabato 21 Settembre 2019
Completati i lavori. Sul ponte si continuerà a circolare a senso alternato


La passerella sull'Agrò verrà aperta il 4 maggio: a S. Teresa sarà riattivato il mercato

di Redazione | 28/04/2017 | ATTUALITÀ

4343 Lettori unici

La passerella provvisoria sul torrente Agrò

Sarà aperta giovedì 4 maggio la passerella provvisoria sul torrente Agrò tra S. Teresa di Riva e S. Alessio Siculo. Lo ha comunicato l'Anas agli amministratori comunali del due centri. La struttura servirà per garantire la continuità dei collegamenti sulla Strada statale 114 e consentire la circolazione in entrambe le direzioni di marcia a tutti i veicoli senza alcuna limitazione di peso, a differenza di quanto avviene adesso sul ponte Agrò, dove si transita con senso unico alternato regolato da semafori e il divieto per i mezzi con portata superiore alle 3,5 tonnellate, compresi gli autobus. La ditta esecutrice ha completato tutti i lavori sulla passerella, realizzando anche un passaggio pedonale, e ha ultimato l'installazione della segnaletica orizzontale e verticale tra S. Teresa e S. Alessio, dove la bretella è stata collegata rispettivamente con piazza Mercato e la via Mantineo. I mezzi dovranno circolare con una velocità massima di 30 km/h prestando particolare attenzione alle curve esistenti sul lato alessese e all'innesto con via Mantineo. Il ponte Agrò rimarrà comunque aperto con le limitazioni attualmente in vigore in attesa che partano i lavori di demolizione e ricostruzione dell'impalcato. Il progetto esecutivo è stato completato ed è stato trasmesso a Rete Ferroviaria Italiana che, nella precedente fase di progettazione definitiva, si era riservata di esprimere ulteriore nulla osta sulla fase esecutiva. Ottenuto tale nulla osta, l'Anas procederà all'approvazione del progetto e all'appalto dei lavori.

A S. Teresa verrà intanto riattivato il mercato quindicinale. Questa mattina il sindaco Cateno De Luca ha firmato un'ordinanza che dispone la ripresa delle attività, sospese dal 19 aprile, a partire da mercoledì 3 maggio: da tale data le vendite si svolgeranno regolarmente con cadenza quindicinale con la nuova disposizione degli stalli fissata dal Comune nella zona più a monte di piazza Mercato.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.