Lunedì 16 Settembre 2019
Progetto di alfabetizzazione economica culminato con la realizzazione di un e-book


Letojanni, gli alunni della Primaria a scuola di economia

11/06/2016 | ATTUALITÀ

1859 Lettori unici

Gli alunni delle classi IV A e B

Grandi e piccini a scuola di… economia grazie ad un progetto proposto dagli alunni delle quarte elementari della Scuola primaria di Letojanni. I piccoli allievi dell’Istituto comprensivo di Taormina, diretto da Carla Santoro, coadiuvati dalle insegnanti, hanno realizzato un e-book dal titolo “E… come economia”, presentato al Polifunzionale a conclusione dell’anno scolastico, riguardante l’alfabetizzazione economica. “Grazie alla riforma della buona scuola – ha asserito Liliana Fleres, responsabile del plesso, in apertura della manifestazione – agli studenti viene garantita un’offerta formativa più ricca che guarda non solo alle tradizioni ma anche al futuro introducendo un potenziamento delle materie relative alle lingue, alle competenze digitali ed all’economia”. E proprio da ciò è stato preso lo spunto per confezionare un prodotto originale, costituito da ben 90 pagine, completo e ricco di nozioni, informazioni e curiosità, apprezzato dai presenti. Lo studio condotto ha abbracciato anche altre discipline come la matematica, la storia, l’italiano e la tecnologia informatica, compiendo un accurato ed approfondito percorso utile a spiegare l’economia nelle varie accezioni del termine, applicandola inoltre ai vari contesti della vita quotidiana e della sfera sociale.

Prendendo il via da una ricerca storica, il lavoro prodotto dagli scolari ha evidenziato i vari passaggi che hanno caratterizzato le origine storiche dell’economia, partendo dalle forme primitive del baratto che hanno portato poi all’introduzione delle monete prima e delle banconote in seguito, soffermandosi anche su una dettagliata descrizione dell’euro, moneta unica per 19 dei 28 Paesi membri dell’Unione Europea, analizzando tutti i tagli e spiegando le immagini che si trovano raffigurate su di essi. Poi, un’incursione anche nel mondo dei più piccoli con l’analisi di alcune delle favole più famose e dei loro personaggi, come I tre porcellini, La cicala e la formica, Pinocchio, Topolino, e Mary Poppins, nei cui testi emergono morale e finalità collegate proprio al tema economico affinché possano essere per loro da esempio da considerare e da seguire. Il lavoro proposto è stato poi riprodotto in un cd che è stato consegnato alle famiglie che lo custodiranno a ricordo di questa bella ed interessante esperienza. Gli alunni delle IV A e B hanno avuto inoltre un ulteriore motivo di gioia per concludere la giornata festeggiando il primo posto ottenuto nella staffetta mista delle Mini Olimpiadi della Valle d’Agrò.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.