Lunedì 18 Novembre 2019
Toccante cerimonia con i gruppi di Protezione civile per i caduti in Piemonte


Letojanni, omaggio di volontari e Forze dell'ordine ai pompieri morti – VIDEO

di Andrea Rifatto | 08/11/2019 | ATTUALITÀ

983 Lettori unici

L'omaggio di volontari e Forze dell'ordine

Esprimere vicinanza al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e rendere omaggio a chi rischia tutti giorni la vita per l’incolumità degli altri. È ciò che hanno voluto manifestare le associazioni di volontariato di protezione civile operanti nel comprensorio jonico onorando Matteo Gastaldo, Marco Triches e Antonio Candido, i tre pompieri morti in servizio per un'esplosione vicino ad Alessandria nella notte tra il 4 e il 5 novembre, con una toccante cerimonia svoltasi questa mattina nel Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Letojanni, in contemporanea con la celebrazione dei funerali. I Gruppi comunali di Protezione civile di Alì Terme, Forza d’Agrò, Fiumedinisi, Furci, Pagliara, Savoca e Scaletta, le Giubbe d’Italia di Antillo, i Rangers International di Letojanni, Mongiuffi e Roccafiorita, la Croce Rossa italiana Roccalumera-Taormina hanno reso omaggio ai tre caduti dinanzi ai pompieri del Distaccamento letojannese, schierati nel cortile con in testa il caporeparto Natale Micalizzi, manifestando tutta la loro vicinanza al Corpo dei Vigili del Fuoco con un messaggio letto da Dario Santoro dei Rangers di Letojanni. Alla cerimonia hanno partecipato anche le Forze dell’ordine, con il comandante della Compagnia Carabinieri di Taormina, capitano Arcangelo Maiello; il dirigente del Commissariato di Polizia di Taormina, vicequestore Fabio Ettaro; il comandante della Compagnia della Guardia di Finanza di Taormina, capitano Angelo Schillaci; il comandante della Stazione Carabinieri di Letojanni maresciallo maggiore Tony Zarrillo, la Polizia locale e l’Amministrazione comunale con il sindaco Alessandro Costa, l’assessore Carmelo Lombardo e il consigliere Giovanni Interdonato. I gruppi di volontariato, guidati dal coordinatore provinciale Stefano Morales, e delle Forze dell’ordine hanno deposto mazzi di fiori sotto l’immagine di Santa Barbara, patrona dei Vigili del Fuoco, e il pompiere Filippo Moschella ha letto la preghiera in onore della loro protettrice. Poi il suono delle sirene e gli applausi per dare l'ultimo saluto a Matteo, Marco e Antonio, caduti nello svolgimento del loro dovere per la Nazione.

IL VIDEO DELLA CERIMONIA


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.