Sabato 16 Novembre 2019
Nel Direttivo anche Francesco Repici di Fiumedinisi


Ardito alla guida dei geometri messinesi

31/07/2013 | ATTUALITÀ

1776 Lettori unici

Lino Ardito

Carmelo Ardito è stato riconfermato presidente del collegio Geometri e Geometri Laureati della provincia di Messina. Per il professionista taorminese si tratta di un percorso che ha avuto inizio nel 2000 fino all’attuale riconferma che determinerà il quinto mandato consecutivo alla guida del Collegio di Messina.Ardito, tra l’altro è anche segretario della Consulta regionale geometri siciliani. In questi ultimi anni ha portato avanti la figura del tecnico geometra esperto in emergenze ambientali che ha aperto nuove prospettive di lavoro ai colleghi iscritti all’albo e ha proiettato il collegio di Messina ai primi posti nel panorama dei collegi nazionali.Nel commentare la sua conferma, il presidente Ardito ha evidenziato l’obiettivo della rivalutazione della figura professionale del Geometra e il progetto di ampliamento delle basi culturali della categoria attraverso il conseguimento di un appropriato titolo accademico.Del Consiglio Direttivo del collegio messinese per il quadriennio 2013/2017 faranno parte altri otto consiglieri, tra i quali: il geom. Mario Volpe di Santo Stefano di Camastra con la carica di segretario, il geom. Vincenzo Faramo di Messina con la carica di tesoriere e i geometri  Saverio Lipari di Capo d’Orlando, Giuseppe Sindoni di Torrenova, Andrea Bertino di Spadafora, Maurizio Genovese di Barcellona Pozzo di Gotto, Filippo Spanò di Messina ed il geometra laureato dott. Francesco Repici, giovane professionista di Fiumedinisi.

Più informazioni: collegio geometri messina  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.