Giovedì 19 Settembre 2019
Subentra a Orazio Faramo. Presentato il direttivo per l’anno 2017-2018


Lions Club S. Teresa di Riva, Leonardo Racco nuovo presidente

07/07/2017 | ATTUALITÀ

1723 Lettori unici

Il passaggio del distintivo tra Faramo e Racco

Passaggio di campana al Lions Club di S. Teresa di Riva. Nel corso di una cerimonia svoltasi in una nota struttura alberghiera di Letojanni il presidente uscente Orazio Faramo ha passato il testimone al presidente entrante, Leonardo Racco. Numerosi gli ospiti dei club della circoscrizione messinese e i soci presenticon le rispettive famiglie; tra le maggiori autorità lionistiche Francesco Freni Terranova,  past governatore  e Angelo Collura, secondo vicepresidente del Distretto 108YB Sicilia. Faramo, porgendo il saluto agli ospiti e ringraziando i soci della collaborazione, ha menzionato le numerose attività svolte durante il suo mandato, sottolineando con particolare soddisfazione, primo tra tutti, la donazione dell’arredamento di una camera doppia, destinata a soggetti diversamente abili, alla Comunità Alloggio “Prof. Francesco Saverio Briguglio” di Nizza di Sicilia; il convegno sulla protezione civile con gli studenti delle scuole superiori “Pugliatti” di Furci Siculo, il protocollo d’intesa tra enti locali, istituzioni e associazioni culturali per la valorizzazione dei castelli e dei fortilizi presenti nell’isola; la giornata della legalità presso l’Ic Santa Margherita di Giampilieri Superiore e le diverse iniziative di beneficenza per la raccolta degli occhiali usati, la raccolta di fondi per i vaccini e per la prevenzione delle malattie killer dei bambini africani, nonché per il servizio dei  cani guida; ha sottolineato la propria soddisfazione per i riconoscimenti ricevuti nei concorsi regionali “Poster della pace” e “Paesaggi siciliani violati”.

Ha consegnato, così, il proprio distintivo passando il testimone al nuovo presidente, Leonardo Racco, il quale ha espresso la propria volontà di operare nel suo mandato con  spirito di servizio, cercando di dare continuità alle attività del Club e confidando nella collaborazione di ogni socio. Il neo presidente ha affermato che concentrerà i propri sforzi programmando dei service che stimolino l’attivismo civile, la solidarietà sociale e lo spirito di aggregazione,  mettendo in primo piano le attività di servizio a vantaggio del territorio e delle persone che sono emarginate o versano in forti difficoltà di salute o di disagio economico, sempre seguendo l’autenticità dell’etica lionistica.

Racco ha poi presentato il nuovo direttivo per l’anno sociale 2017-2018: immediato past  presidente Orazio Faramo; 1° vicepresidente Letteria Parisi;  2° vicepresidente Massimo Caminiti; segretario Alessandra Giordano; tesoriere Antonina Morabito; gli altri consiglieri, con vari incarichi sono: Onofrio Chillemi, Andrea Donsì, Liborio Ruggeri,  Franco Romeo, Antonio Scarcella, Agostina La Torre, Cecilia Marino, Maria Carmela Lipari, Letterio Interdonato, Sebastiano Pinto, Cettina Marino, Santi Trimarchi, Agatino Santi Moschella,  Agatino Ruttone, Mario Marino, Carlo Mastroeni, Antonino Carmelo Trimarchi, Giuseppe Marino, Francesco Crinò.

Nella stessa serata si è pure festeggiato l’anniversario della XIV.ma Charter con la prolusione del past presidente, Giovanni Starrantino, e l’investitura di un nuovo socio, Roberto Crisafulli. Hanno portato i saluti il vicepresidente del Leo Club Giuseppe Migliastro, il presidente di Circoscrizione, Agostina La Torre, mentre ha inviato un messaggio augurale il nuovo Governatore per l’anno 2017/18, Antonino Giannotta; hanno concluso la serata il 2° vicepresidente distrettuale, Angelo Collura, e il past-governatore, Francesco Freni Terranova,  i quali si sono complimentati per le importanti attività  svolte e hanno rivolto gli auguri di buon lavoro al Club di S. Teresa di Riva per il nuovo anno sociale.

 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.