Giovedì 19 Settembre 2019
Procedono i lavori di riqualificazione del tratto fra via S. Lucia e piazza Beata Morano


Nuovo lungomare entro l'anno, corsa contro il tempo ad Alì Terme

di Gianluca Santisi | 24/11/2015 | ATTUALITÀ

1234 Lettori unici

Proseguono a ritmo spedito i lavori di riqualificazione del lungomare di Alì Terme, iniziati meno di un mese fa su lato monte della lunga arteria. Il tratto interessato dagli interventi, finanziati dall’Unione Europea con circa 900mila euro, si estende per circa due chilometri, da via S. Lucia a piazza Beata Morano. Il cronoprogramma fissato dalla ditta che si è aggiudicata l'appalto prevedeva il completamento e la consegna dei lavori entro il prossimo mese di febbraio, ma a causa della necessità di rendicontare l’intervento entro la fine dell’anno alle operazioni è stata impressa una forte accelerata. L’obiettivo è dunque quello di chiudere il cantiere entro il 31 dicembre 2015. I lavori in atto andranno a integrare le altre opere di riqualificazione del lungomare della cittadina termale realizzate nel corso degli ultimi anni. Ma sarà necessario un terzo intervento per completare la ristrutturazione intero lungomare. “Abbiamo già ricevuto due finanziamenti, da un milione e da 900 mila euro – ha spiegato il vicesindaco Pietro Caminiti – e adesso abbiamo intenzione di richiedere un terzo contributo per completare la riqualificazione di una strada molto importante per lo sviluppo turistico del nostro paese”. I lavori in corso hanno un costo complessivo di 707 mila 393,54 euro, di cui 695 mila 526,88 euro quale importo posto a basa d'asta e 11 mila 868,66 euro per oneri di sicurezza. Il progetto prevede l'abbattimento delle barriere architettoniche, il miglioramento dei percorsi urbani per l'ottimizzazione della fruizione integrata delle aree termali, del mare e dei siti di particolare interesse religioso. Il Comune ha cofinanziato l'opera con 91 mila euro, soldi che ha chiesto alla Cassa depositi e prestiti e che saranno restituiti in 15 anni con 30 rate semestrali. Previsti percorsi attrezzati per favorire un agevole e sicuro transito ai portatori di handicap visivo. Sul lungomare sarà anche attivato un impianto digitale d'informazione turistica con l'utilizzo di un totem touchscreen.

Più informazioni: lungomare alì terme  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.