Sabato 21 Settembre 2019
Disposto dal sindaco dopo le analisi svolte dall'Asp. Interdetto un tratto di 3 km


Mare inquinato a Giardini Naxos, divieto di balneazione nella zona sud

di Andrea Rifatto | 04/09/2019 | ATTUALITÀ

1430 Lettori unici | Commenti 2

Il tratto di mare di Recanati

Mare inquinato nella parte sud di Giardini Naxos. Ed è scattato inevitabilmente il divieto di balneazione. A disporlo è stato ieri il sindaco Nello Lo Turco, che ha firmato un’ordinanza che interdice temporaneamente l’accesso al mare dei bagnanti in un tratto di costa lungo circa 3 km, dalla foce del fiume Alcantara al porto. Il provvedimento si è reso necessario in quanto in mattinata è giunta a Palazzo dei Naxioti una nota dal Laboratorio di Sanità pubblica dell’Asp di Messina con la quale è stato comunicato il superamento dei valori limite dei fattori inquinanti nelle acque di balneazione e si invitava l’Amministrazione ad emettere ordinanza di divieto di balneazione temporaneo in cinque aree, in seguito ai campionamenti eseguiti lunedì da cui è emerso il superamento del limite massimo di 500 ufc/100 ml per l’Escherichia coli, mentre è ancora in corso il calcolo del valore degli Enterococchi, il cui massimo è 200 ufc/100 ml. Le aree interdette alla balneazione sono la foce del fiume Alcantara e la zona di Recanati, ossia i tratti denominati Acqua Park, Hellenia Holiday Inn (in entrambi i valori limite sono già stati superati il 5 agosto), foce Torrente Santa Venera e Hotel Arathena, fino al porto. Il sindaco ha quindi vietato la balneazione in queste zone per salvaguardare la salute pubblica e ha disposto la notifica dell’ordinanza all’Ufficio Tecnico affinché provveda all’installazione della segnaletica di divieto. Il provvedimento è stato inviato anche al Comando della Polizia municipale, alla Stazione Carabinieri e alla Guardia costiera di Giardini.


COMMENTI

Cinzia Russo | il 04/09/2019 alle 22:50:58

Era ora che qualcuno si svegliasse!! L'ennesima estate fra gli scarichi fognari incontrollati. Numerosi casi di infezione tra i bagnanti in zona Hellenya Una vera indecenza!!!

aldo maugeri | il 06/09/2019 alle 22:52:54

trovo vergognoso che per anni e anni non ci sia stato nessun intervento.tutti sapevano che in quel tratto il mare è inquinato dal vicino depuratore ma hanno chiuso gli occhi.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.