Lunedì 22 Ottobre 2018
Raffaele Nicotra vince la selezione al 'Pugliatti' e ottiene il pass per Assisi


Maître di Taormina primo in Sicilia orientale e vola al concorso nazionale

23/09/2018 | ATTUALITÀ

901 Lettori unici

Raffaele Nicotra (terzo da sinistra) alla premiazione

Il secondo maître del Grand Hotel San Pietro di Taormina, Raffaele Nicotra, ha vinto la selezione per la Sicilia orientale dell'Amira (Associazione maîtres italiani ristoranti e alberghi) e rappresenterà la provincia di Messina al concorso nazionale Maître del 2018 che si terrà ad Assisi. Ad ospitare l'importante manifestazione è stato l’Istituto di istruzione superiore “Salvatore Pugliatti”, grazie all' iniziativa del docente Leonardo Nucifora (tesoriere della stessa associazione) e la disponibilità del dirigente scolastico Luigi Napoli. A sfidarsi nella gara i maîtres del comprensorio che hanno presentato dei piatti alla lampada a base di frutta e sono stati giudicati da una giuria presieduta dal gran maestro dell'Amira Vito Guzzardi, dai docenti del “Pugliatti” Marisa Badessa, Giancarlo Cannizzaro, Milena Di Paola e dal giornalista Rodolfo Amodeo. Al secondo posto si è classificato Leonardo Grasso, maître dell'Hotel Metropole di Taormina, ex aequo per gli altri tre partecipanti. A presentare la kermesse il presidente della sezione Amira Sicilia orientale, Alfio Cantarella, che più volte ha ribadito come sia importante il legame forte tra le figure professionali e la scuola e come il percorso di alternanza scuola-lavoro si arricchisce con l'apporto di associazioni del settore che mettono i ragazzi a contatto con il mondo del lavoro. A seguire la gara tantissimi ragazzi dell'indirizzo enogastronomico che hanno potuto assistere a una lezione pratica unica e speciale e verso i quali il dirigente scolastico Napoli si è rivolto incoraggiandoli al proseguimento di un corso di studi stimolante e serio.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.