Mercoledì 20 Novembre 2019
Udienza fissata il 25 luglio. Finanziamento ancora a rischio


S. Teresa. Ricorso al Cga sul metano

15/07/2013 | ATTUALITÀ

1884 Lettori unici | Commenti 1

S. TERESA. Il prossimo 25 luglio sarà discusso al Cga il ricorso presentato dall'assessorato regionale dell'Energia e dei Servizi di pubblica utilità contro l'ordinanza del Tar di Palermo che aveva riammesso a finanziamento il progetto presentato dal Comune di S. Teresa per la realizzazione della rete metanifera. La Regione chiede l'annullamento dell'ordinanza di sospensiva. Il Tar, il prossimo mese di gennaio, avrebbe dovuto discutere nel merito il ricorso ma secondo la Regione tutto questo tempo avrebbe comportato la perdita dei finanziamenti comunitari. Da qui il ricorso al Cga per risolvere la questione prima possibile. Il Comune sarà rappresentato dall'avv. Raffaele Tommasini.

Più informazioni: metano  


COMMENTI

santino scarcella | il 26/07/2013 alle 12:40:11

E' fatta. Il CGA, con sentenza del 25.07.2013, avrebbe rigettato l'opposizione della Regione. Santa Teresa dovrebbe ottenere ora il finanziamento per la realizzazione del metanodotto.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.