Martedì 04 Agosto 2020
Disposto dall'ex Provincia, fino a lunedì prossimo, il senso unico regolato dai semafori


Mongiuffi Melia. La Sp11 riaperta per i festeggiamenti della Madonna della Catena

di Gianluca Santisi | 31/08/2016 | ATTUALITÀ

1807 Lettori unici

La frana sulla Sp11

Così come lo scorso anno, il sindaco di Mongiuffi Melia, Rosario D'Amore, è riuscito ad ottenere la riapertura straordinaria della Strada provinciale 11, che unisce gli abitati di Mongiuffi e Melia, in occasione dei festeggiamenti in onore della Madonna della Catena. Rispetto al 2015, però, l'importante novità è che la strada sarà percorribile in entrambi i sensi di marcia, con il traffico nelle due direzioni che sarà regolato da un impianto semaforico. Lo scorso anno, invece, il tratto in questione, dal km 8,150 al km 8,300 in prossimità del torrente Postoleone, chiuso dal 9 marzo del 2015 per una frana, era stato riaperto per alcuni giorni solo con l'istituzione del senso unico, in direzione mare-monti. Per tornare sulla costa gli automobilisti dovevano quindi procedere verso i centri collinari di Roccafiorita e Limina, per poi giungere a Sant’Alessio Siculo. “Una situazione che aveva creato parecchie problematiche scoraggiando numerosi potenziali visitatori”, ha spiegato il sindaco D'Amore. Quest'anno invece l'Amministrazione comunale è riuscita ad ottenere dalla Città metropolitana di Messina un'ordinanza di riapertura della strada con il senso unico di marcia alternato. Provvedimento firmato dal dirigente della III Direazione Viabilità metropolitana, Vincenzo Gitto, già attuato e che rimarrà in vigore fino alla mezzanotte di lunedì prossimo, 5 settembre, quando calerà il sipario sugli attesi festeggiamenti in onore della Madonna della Catena.

Il ricco programma, stilato dal rettore del santuario, sacerdote Antonino Tricomi, si concluderà infatti domenica 4 settembre. La giornata di festa prevede sante messe alle 6.30, alle 8, alle 9.30, alle 11, alle 12.45 e alle 17. La messa delle 11 sarà presieduta dall'amministratore apostolico dell'arcidiocesi di Messina, mons. Benigno Luigi Papa. La processione del simulacro di Maria Santissima della Catena dal santuario alla chiesa parrocchiale di Mongiuffi prenderà il via alle 18.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.